Samsung Gear Sport ottiene il via libera dalla FCC

Questi sono stati mesi di rumor e speculazioni, ma finalmente sembra che i tempi siano diventati più maturi e che quindi si possa cominciare a parlare di “sostanza”. Proprio così, perché il nuovo Gear Sport di Samsung ha ottenuto il via libera da parte della Federal Communications Commission. Il dispositivo, proprio grazie all’ok della FCC, è ora semi-ufficiale sotto la sigla SM-R600.

Come si può notare dall’immagine di copertina, stiamo parlando di un wearable che presenta una forma assai simile a quella di uno smartwatch, anche se in questo specifico caso non si può paragonare Gear Sport a uno smartwatch vero e proprio. La stessa FCC infatti lo ha identificato come un “dispositivo da polso”, senza specificarne l’esatta natura.

Quel che si sa di questo device è che andrà a rimpolpare la famiglia dei dispositivi indossabili e che sarà utilizzato prevalentemente per funzioni legate allo sport. D’altronde, un prodotto che si fa chiamare Samsung Gear Sport a cosa mai potrà servire?

Per quanto su di lui aleggi ancora un’aria di mistero, sappiamo che Samsung, nell’evento del 23 agosto, cioè in vista del suo Unpacked, potrebbe anche ufficializzarlo. Ciò significa che di qui a breve potremmo non conoscere soltanto il nuovo Galaxy Note 8, ma anche la rinnovata gamma di indossabili a cui la casa di Seoul ha lavorato per tutti questi mesi.

via android headlines