Vivo Xplay 7, ecco il primo smartphone con sensore impronte digitali sotto al display

Non sarà Samsung, né LG, né tantomeno Apple (a meno di sorprese con iPhone 8) a presentare il primo smartphone con sensore per le impronte digitali integrato sotto al display. A riuscire nell’impresa dovrebbe essere per prima Vivo, azienda cinese che alle nostre latitudini è poco conosciuta dal grande pubblico ma che invece in patria è nella top 3 dei produttori ormai da anni.

Ne parlammo, per la verità, qualche settimana fa: Vivo aveva progettato con Qualcomm questa nuova tecnologia e l’aveva testata su Xplay 6 (troverete il video in questione in basso). Risultava evidente come questa “killer-feature” sarebbe arrivata di lì a poco. Sarà proprio il successore di questo smartphone, il Vivo Xplay 7, a poter vantarsi per primo di avere il lettore di impronte digitali integrato nel display.

Il nome in codice interno all’azienda è X20 e la data d’uscita (assieme alle specifiche tecniche) non è ancora stata ufficializzata: ricordiamo che Xplay 6 fu lanciato nel novembre 2016 quindi al più tardi il suo successore potrebbe arrivare a inizio 2018. L’immagine leaked che vedete in alto conferma in modo indiscutibile questa caratteristica, grazie all’evidente impronta digitale presente in prossimità del tasto home. Oltre al design con cornici ridottissime, spicca anche una doppia fotocamera posteriore, in verticale, con flash posto in basso. I colori disponibili potrebbero quindi essere bianco, nero e oro. Chissà se Vivo troverà il modo di penetrare anche nel mercato occidentale…

fonte Theandroidsoul.com