WhatsApp, presto in arrivo gli stati con sfondo colorato: ecco come funzionano

Si prospettano novità interessanti quelle che presto verranno introdotte in WhatsApp, il popolare software di messaggistica istantanea utilizzato giornalmente addirittura da oltre un miliardo di utenti. Dopo aver introdotto la tanto attesa funzionalità per la revoca dei messaggi (salvando innumerevoli vite) e le videochiamate picture in picture, il team di sviluppo dietro la famosa app ha da poco lanciato una fase di beta testing per gli stati con sfondo colorato.

Come accaduto al tempo per la revoca dei messaggi, anche per questa inedita feature le modalità di partecipazione non differiscono: solo una ridottissima cerchia di utenti avrà modo di provarla in anteprima ma il team non ha in alcun modo diffuso i criteri di selezione.

La modalità con cui inserire lo stato non cambia moltissimo da quella attuale: si fa tap sullo schermo in corrispondenza del tasto per l’aggiunta dello stato, lo si scrive ed eventualmente si scelgono delle formattazioni particolari, sfondo colorato incluso. Attualmente l’unica distribuzione del software a presentare questa funzionalità in anteprima è la versione 2.17.291.

Mentre WhatsApp continua a migliorare e a registrare record su record, in giornata si è anche parlato della concorrenza di Snapchat, altra app di instant messaging che vale – almeno secondo l’offerta messa sul piatto da Google – ben 30 miliardi di dollari. Mica spiccioli…

fonte Android Police