Worms WMD porta la guerra tra vermi su Nintendo Switch

Team17 annuncia l’arrivo di quella che è probabilmente la sua serie più celebre, “Worms”, sulla console ibrida fissa/portatile di Nintendo, il Nintendo Switch. Il videogioco di guerriglia a turni tra vermi a suon di bazooka, uzi, mazze da baseball, granate, Grannate Sacre e pecore esplosive arriverà su Switch con “Worms W.M.D.”, versione del gioco (già disponibile per PC, Linux, PlayStation 4 e Xbox One) con grafica 2D disegnata a mano, nuove armi, un nuovo sistema di crafting, veicoli ed edifici. Tutto questo si somma  al solito arsenale per un totale di più di 80 armi.

“Worms W.M.D.” ha una campagna di 30 livelli, 20 missioni di addestramento e 10 missioni sfida di crescente difficoltà. Non ho giocato a “Worms W.M.D.” (il mio ultimo “Worms” è stato “Worms Reloaded”) ma ricordo con gran piacere l’esperienza single player di capitoli come “Worms Armageddon”, soprattutto perché riusciva a trasformare in mini-gioco l’addestramento al ricco arsenale che poi avrei dovuto usare nel multiplayer, e stavolta dovrò imparare a usare anche veicoli (elicotteri, carri armati e robot pilotabili) e costruzioni capaci di darmi vantaggio tattico sui nemici.

“Worms W.M.D.” ha poi multiplayer locale e online, con anche modalità classificata. Rispetto alla versione già presente sulle altre piattaforme, “Worms W.M.D” includerà su Switch alcuni nuovi contenuti come un nuovo tema per il livello (lo spazio), nuove fortezze e nuove opzioni di personalizzazione. Questi contenuti arriveranno in seguito anche su computer e sulle altre console. Team17 non ci ha ancora comunicato una data di uscita per “Worms W.M.D.” ma ha parlato di “un momento più in là nel 2017”, quindi dovrebbe uscire entro fine anno.