Xiaomi Mi Mix 2, spunta in rete il render più incredibile di sempre

Non può lasciare di certo indifferenti il render, a dir poco estremo, condiviso oggi dal sito cinese Mydrivers. Torniamo a parlare di Xiaomi Mi Mix 2, l’attesissimo phablet dell’azienda cinese che dovrebbe essere presentato tra un mese circa, praticamente in concomitanza di iPhone 8 e Google Pixel 2. Non che coi due device sopracitati abbia molto a che spartire, anzi…

D’altronde già il predecessore, lo Xiaomi Mi Mix, ha segnato una piccola rivoluzione dal punto di vista del design, col bezel-less che all’epoca fece molto scalpore. Ebbene, stando al render che vi mostriamo oggi, Xiaomi sarebbe andata molto oltre. Così tanto da far risultare questa immagine poco credibile.

Oltre agli angoli arrotondati (a differenze del predecessore), le cornici sono praticamente inesistenti: oltre ai due lati e alla parte superiore, già in passato priva di bordi, stavolta anche quella inferiore appare completamente sgombra. Insomma, come direbbe il mitico Lubrano, la domanda sorge spontanea: dov’è la fotocamera anteriore? Semplice, per Mydrivers non c’è. Sarebbe una scelta semplicemente clamorosa, impensabile al momento. Nella foto si può comunque notare un piccolo foro in basso a destra, probabilmente destinato a qualche sensore.

Insomma, ci sentiamo di escludere una soluzione del genere, ma di certo non il tentativo di Xiaomi di rendere il Mi Note 2 il più estremo possibile. La cornice inferiore, ad esempio, potrebbe davvero essere ridotta ai minimi termini, quelli indispensabili per ospitare fotocamera e, appunto, i vari sensori. C’è, tra l’altro, qualche indiscrezione anche sul prezzo: 4.999 Yuan, sui 640 euro al cambio attuale, per uno dei device più attesi di fine 2017.