ZTE sempre più su: diventerà terzo produttore negli USA al posto di LG?

Potrebbe apparire un po’ strano visto e considerato che il brand cinese più in vista in Occidente sembrava fosse solo Huawei, e invece la realtà dei fatti ci dice che anche ZTE sta avanzando prepotentemente.

La compagnia cinese ha infatti registrato dati di vendita sempre maggiori in questi ultimi mesi, tanto è vero che i numeri non lasciano spazio a dubbi di sorta: un aumento del 36% per quel che riguarda le spedizioni di smartphone ha reso ZTE una delle aziende di telefonia mobile più in vista.

Questo dato potrebbe quindi far diventare ZTE il terzo marchio di telefonia mobile più diffuso negli Stati Uniti, scalzando un posto che per il momento è ancora occupato da LG (i primi due scalini del podio sono chiaramente riservati ad Apple e Samsung).

Insomma, se fino a poco tempo fa ZTE non era un marchio poi così conosciuto negli Stati Uniti, ecco che ora potremmo ritrovarcelo di punto in bianco dritto al terzo posto! Stando ai dati diffusi da Counterpoint Technology, negli USA, la quota di mercato di ZTE, è passata dal 10.1% del primo trimestre all’11.5% del secondo trimestre. LG è vicina con il 15.4%, mentre Apple e Samsung sono in una “posizione di sicurezza” con circa il 30% a testa di market share.

via Android Authority