Clamorosa voce: Samsung Galaxy S9 lanciato in largo anticipo (gennaio) per contrastare iPhone 8?

La voce è più clamorosa di quanto non sembri: Samsung potrebbe decidere di lanciare con largo anticipo il prossimo Galaxy S9. Non solo relativamente all’S8, arrivato soltanto a primavera inoltrata, ma anche rispetto a quanto accaduto negli anni precedenti, quando il Mobile World Congress di Barcellona era divenuto un appuntamento quasi irrinunciabile.

Insomma, qualcuno parla di display pronti già a novembre e linea produttiva che potrebbe partire a fine dicembre; il tutto in programmazione di un lancio previsto addirittura a gennaio 2018, in netto anticipo rispetto al passato. La motivazione? Semplice, iPhone 8. Il “melafonino del decennale”, che tra l’altro monterà gli schermi OLED forniti proprio dalla divisione Display di Samsung, preoccuperebbe non poco i vertici dell’azienda coreana che temono numeri in crescita per Apple anche durante il primo trimestre del 2018.

In ogni modo di Samsung Galaxy S9 si è cominciato a parlare con insistenza già da un po’ (questa settimana abbiamo riportato alcuni rumors a riguardo in questo articolo), e la voce non sarebbe del tutto sorprendente. Certo, è molto più verosimile un lancio al MWC, più in linea con la tradizione degli ultimi anni. Tradizione interrotta nel 2017 per via del flop del Galaxy Note 7, affossato dai noti problemi alla batteria che hanno richiesto standard di sicurezza più elevati per il lancio dell’S8. Ed è anche per questo motivo che sarebbe un azzardo non di poco conto lanciare il futuro S9 in anticipo, rischiando di ripetere gli errori passati che portarono al ritiro dal commercio del Note 7.

fonte Neowin