Whatsapp, nuovo aggiornamento della versione stabile: spiccano le videochiamate picture-in-picture

Whatsapp si è aggiornata oggi alla versione stabile 2.17.323. Si tratta di un update non epocale ma che porta un paio di novità che avevano già catturato l’attenzione degli iscritti al programma di beta testing. Novità che erano state avvistate in alcune beta rilasciate nello scorso mese di agosto ma il cui arrivo era praticamente inevitabile.

La prima riguarda la possibilità di inserire i cosiddetti “stati di testo“. Si potrà personalizzare completamente il proprio stato, scegliendo ad esempio il colore dello sfondo o scegliere di inserire un sito web e la relativa anteprima. Disponibili, ovviamente, anche diversi font e le emoji che si potranno usare liberamente. Gli stati di testo saranno poi cancellati dopo 24 ore come già accade con quelli fotografici.

Se questa novità può essere definita “superficiale” è molto più interessante quella delle videochiamate in modalità picture-in-picture. Una funzione che sarà disponibile soltanto per gli utenti che hanno già a disposizione Android 8 Oreo (che ha proprio nella PIP una delle feature più interessanti) e che permetterà di avere aperta la finestra relativa ad una videochiamata mentre si potrà continuare a chattare nell’altra metà del display. Il rollout della versione 2.17.323 di Whatsapp è già cominciato ma, come sempre, l’app può essere aggiornata manualmente anche all’interno del Play Store.