Arubamail: come configurarla su Android e iPhone

La famosa posta elettronica Arubamail è uno dei servizi di web mail più gettonati del web per la sua professionalità e unicità. Permette di poter mandare la posta con domini personalizzati ed è quindi una cosa molto più adatta all’ambito business rispetto ai normali servizi di posta elettronica come possono essere Gmail e Outlook. Tuttavia configurarla sui dispositivi mobili, proprio come accade con la posta certificata, può non essere affatto facile come lo è con le normali e-mail. E’ una cosa molto meno immediata e può richiedere procedure esclusive: non basta quindi inserire l’indirizzo e la password per poter utilizzare Arubamail, ma ci sono dei passaggi aggiuntivi.

Mentre su PC viene messo a disposizione il pannello di controllo sul sito web, quando ci si trova ad esempio su uno smartphone è molto poco pratico aprire il browser e accedere a quest’ultimo per visualizzare le nostre mail. Come con i normali servizi di posta, anche con Arubamail sul nostro celluare è possibile configurare la posta e aprirla tramite una applicazione dedicata. Si può anche impostare un widget sulla schermata Home che permette di di tenere la posta di Arubamail sempre sotto controllo, senza che dobbiamo ogni volta accendere il computer o aprire il browser per andarla a vedere manualmente con lunghi procedimenti.

In più, si ha anche modo di impostare delle notifiche che lo smartphone dovrà mostrare quando arrivano delle e-mail con questo servizio di webmail. E’ possibile configurare alla perfezione questa webmail sia su Android che sui dispositivi con iOS, ossia sugli iPhone. In questa guida, vi spiegheremo appunto come configurare Arubamail su Android e iPhone nel modo più pratico e veloce. Le procedure che vi spiegheremo funzionano non solo sugli smartphone Android e sugli iPhone, ma anche sui tablet che hanno i sistemi operativi Android e iOS, quindi sono inclusi anche gli iPad, ovviamente sempre se hanno una connessione a internet attiva.

Sommario

Impostazioni di configurazione della webmail

Parametri per account con dominio personalizzato

Parametri per account con dominio @aruba.it

Arubamail: come configurarla su Android

Configurare Arubamail su iPhone

Impostazioni di configurazione della webmail

Prima di poter configurare Arubamail su Android e iPhone, avete bisogno dei parametri da inserire quando partirà il wizard per la configurazione mail. Essi cambiano a seconda che il vostro indirizzo e-mail sulla webmail abbia un dominio personalizzato (ad esempio @osvaldocampagna.it) oppure il dominio @aruba.it che è quello standard offerto da Arubamail. Di seguito trovate i parametri da impostare nel caso il dominio sia personalizzato.

Parametri per account con dominio personalizzato

Impostazioni server di posta in arrivo:

  • Nome host: pop3s.aruba.it
  • Nome utente: il vostro indirizzo email, ossia user@nomedominio.it
  • Password: la password che vi è stata assegnata quando avete creato la webmail
  • Autenticazione: password
  • Tipo di sicurezza: SSL
  • Porta server: 995

Impostazioni server di posta in uscita:

  • Nome host: smtps.aruba.it
  • Nome utente: il vostro indirizzo email che avete registrato su Arubamail anche qui
  • Password: la password assegnatavi nel momento in cui avete proceduto alla registrazione
  • Autenticazione: Password
  • Tipo di sicurezza: SSL
  • Porta server: 465

Parametri per account con dominio @aruba.it

Impostazioni server di posta in arrivo:

  • Nome host: pop3s.aruba.it
  • Nome utente: il vostro indirizzo email, ossia user@nomedominio.it
  • Password: la password che vi è stata assegnata quando avete creato la webmail
  • Autenticazione: password
  • Tipo di sicurezza: SSL
  • Porta server: 995

Impostazioni server di posta in uscita:

  • Nome host: smtp.aruba.it
  • Nome utente: il vostro indirizzo email che avete registrato su Arubamail anche qui
  • Password: la password assegnatavi nel momento in cui avete proceduto alla registrazione
  • Autenticazione: Password
  • Tipo di sicurezza: SSL
  • Porta server: 465

Arubamail: come configurarla su Android

Su mobile non c’è bisogno di una applicazione esclusiva di Arubamail per configurare la posta elettronica con Aruba. Su ogni tipo di smartphone Android, potete configurare il servizio di webmail Arubamail utilizzando l’applicazione ufficiale di Google per la gestione delle mail: Gmail. La potete scaricare in modo del tutto gratuito dal Play Store cliccando sul seguente link: scarica Gmail. Una volta scaricata l’app, partirà il wizard per aggiungere un nuovo indirizzo e-mail, e dovrete aggiungere quello della webmail. Vi apparirà la schermata qui sotto, e voi non dovrete fare altro che toccare su Altro, dato che la webmail non fa parte dei primi 4 servizi che vengono proposti.

arubamail

Adesso, nella schermata che vi appare, dovete inserire il vostro indirizzo Arubamail, quindi, user@aruba.it oppure nomecasella@dominiopersonalizzato.it a seconda del tipo di webmail che avete scelto di creare. Dopo aver fatto ciò non toccate su Avanti ma selezionate Configurazione manuale, perchè ci sono i parametri di cui sopra da inserire.

arubamail

Dovete ora scegliere fra POP3, IMAP e Exchange, che sono 3 diversi protocolli su cui si possono gestire le webmail. Escludendo Exchange che non è adatto a Aruba mail, rimangono POP3 e IMAP. Vi suggeriamo di scegliere IMAP perchè è quello adatto alla sincronizzazione della posta elettronica su più dispositivi, mentre POP3 è adatto alla sincronizzazione su un solo dispositivo e non vi permetterà di usare altri smartphone con la stessa webmail. Però se doveste avere problemi nei passaggi successivi scegliete POP3, perchè non sempre IMAP risulta funzionante. Toccate adesso sulla voce Avanti per continuare.

arubamail

Ora vi apparirà la schermata, che vedete sotto, in cui inserire i parametri per la configurazione che vi abbiamo fornito sopra. In corrispondenza di Nome Utente dovete inserire il vostro indirizzo e-mail, mentre dove c’è password dovete mettere la password che vi è stata data da Arubamail. Inserite quindi il server come sopra, quindi pop3s.aruba.it, poi selezionate SSL/TTS nel metodo di autenticazione e come porta inserite il numero 995. Dopo tutti questi passaggi premete Avanti e vi apparirà un’altra schermata quasi uguale con le impostazioni di posta in uscita, in cui dovrete mettere i parametri che vi abbiamo elencato sopra e toccare di nuovo su Avanti. Fatto ciò il login all’interno della vostra webmail con l’app Gmail sarà completato e non dovrete fare più nulla per la configurazione. Vi verranno mostrate tutte le e-mail man mano che arriveranno sulla vostra app Gmail. Ovviamente potete fare la stessa procedura per aggiungere tutte le webmail di Aruba mail che volete, non ci sono limiti. Tramite il tasto menu infatti, sarà possibile switchare da una webmail all’altra per vedere tutta la posta elettronica da una singola app.

arubamail

Configurare Arubamail su iPhone

La configurazione webmail di Aruba mail su un iPhone o un iPad con il sistema operativo iOS è analoga a quella vista per Android, tuttavia non c’è bisogno dell’app Gmail per farla, ma la si può fare direttamente da un tool presente all’interno del telefono o del tablet, senza che si installino applicazioni aggiuntive se non ce ne sono di preinstallate. Per effettuare la configurazione della webmail su iPhone e vedere la vostra posta elettronica prima di tutto andate su Impostazioni, poi scegliete la voce Posta, contatti, calendari. Adesso troverete la voce Aggiungi account: è proprio questa che dovrete usare per iniziare la configurazione webmail Aruba mail sul vostro iPhone, quindi toccateci sopra. Una volta selezionato Aggiungi account mail toccate su Altro e vi appariranno i campi da compilare per procedere alla configurazione. Inserite prima di tutto un nome, e questo lo potete scegliere a piacimento perchè serve solo a identificare il vostro indirizzo e-mail in modo univoco e veloce. Sotto alla voce nome toccate su e-mail e inserite il vostro indirizzo e-mail che avete registrato su Arubamail.

Sotto e-mail troverete il campo Password: qui dovete ovviamente inserire la password di Aruba mail, e infine sotto ci sarà un campo Descrizione in cui potete tranquillamente scrivere Aruba. Una volta completato questo piccolo Form cliccate su Avanti. Anche qui ora vi apparirà la schermata con le Impostazioni server di posta in arrivo, in cui dovete inserire tutti i parametri che abbiamo riportato sopra. Quindi nel caso di un account Arubamail creato con un dominio personalizzato dovete inserire come nome host pop3s.aruba.it, come nome utente il vostro indirizzo webmail, come password quella della casella e-mail, come tipo di sicurezza SSL e come porta del server 995. Se invece avete un dominio con @aruba.it seguite i parametri corrispondenti nel paragrafo sotto il sommario. Una volta completato questo passaggio toccate su Avanti e vi apparirà la schermata delle Impostazioni server di posta in uscita e anche qui la procedura è la stessa: dovrete prendere i dati da inserire dagli elenchi he vi abbiamo lasciato sopra, a seconda che la vostra webmail sia stata creata con un dominio personalizzato o meno.

Toccate quindi di nuovo su Avanti e vi apparirà davanti la scelta tra IMAP e POP3. Sceglliete IMAP se preferite avere una configurazione che permetta la sincronizzazione della posta elettronica della webmail su più dispositivi, mentre se la volete su un solo dispositivo scegliete POP3. Il nostro consiglio spassionato è quello di scegliere IMAP, a meno che non abbiate solo l’iPhone come dispositivo su cui accedre a internet. Quando avrete scelto IMAP o POP3, la configurazione sarà finalmente ultimata e potrete vedere tutta la vostra posta elettronica di Aruba mail. Se volete aggiungere anche altri indirizzi, non vi resta che seguire la stessa procedura tornando sulle Impostazioni (icona dell’ingranaggio). Ovviamente potete configurare la vostra posta elettronica di Arubamail anche se scaricate delle app di terzi sullo store di Apple, con una procedura simile. Tra l’altro le altre app potrebbero anche offrire più funzioni.