Satana si ubriaca con me nel nuovo gioco dagli autori di Oxenfree

Avete mai pensato di gareggiare contro Satana per decidere chi dei due può bere di più? Io mai, principalmente perché non sono un bevitore tanto capace (si raccontano ancora storie di me stordito da un perfido gin lemon che andava giù che era una bellezza). Gli autori dell’interessante avventura grafica narrativa Oxenfree si sono invece posti il problema e così è nato Afterparty.

Afterparty di Night School Studio sarà un’avventura dall’aspetto colorato ambientata all’inferno, dove una coppia di studenti del college si troverà a ubriacarsi insieme ai demoni. Gli sviluppatori hanno raccontato la loro nuova opera a IGN: Lola e Milo una coppia di amici (solo amici) stanno per finire il college e prendere strade diverse, ma invece muoiono e si trovano… in lista per l’inferno.

A quanto pare c’è un sacco di burocrazia nell’aldilà (Tiziano Sclavi ebbe una simile idea per il suo inferno di Dylan Dog, un “inferno burocratico”) e Lola e Milo devono aspettare perché siano verificati i loro peccati. Quali peccati? Non lo sanno, ma scoprono che potranno andarsene via se riusciranno a sconfiggere Satana stesso in una gara a chi beve di più.

Per riuscirci Lola e Milo dovranno prima trovare posto all’esclusivo afterparty di Satana, poi convincerlo a gareggiare e poi sconfiggerlo. E per fare tutto questo dovrò esplorare tutti i bar dell’Inferno, ognuno diversamente caratterizzato e con cose diverse da bere. Bere sarà un’azione principale nel gioco, potrà essere la soluzione a un problema e la risposta in un dialogo, e avrà vari effetti a seconda della bevanda ingurgitata. Afterparty non ha ancora una finestra di uscita o piattaforme annunciate (ma credo che uscirà praticamente su tutto come Oxenfree, da PC a console a dispositivi mobili).

fonte IGN
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.