Dark Souls Remastered quale prezzo avrà su Steam? [AGGIORNATO]

[AGGIORNAMENTO 18:50] Secondo un portavoce di Bandai Namco non ci sarà alcuno sconto sulla versione PC di Dark Souls Remastered e il gioco avrà lo stesso prezzo su tutte le piattaforme. Segue la storia originale.

Ieri Nintendo e Bandai Namco hanno annunciato Dark Souls Remastered, che arriverà su PC e console compresa Nintendo Switch. Abbiamo già diverse informazioni su questa versione rimasterizzata e sul port per Switch, ma non è stato annunciato nulla riguardo ai prezzi. Grazie ad Amazon e al negozio ufficiale online della divisione americana di Bandai Namco sappiamo ora che le edizioni PlayStation 4, Xbox One e PC di Dark Souls Remastered costeranno $40.

Il costo dovrebbe essere convertito in €40 da noi, ma chi già possiede Dark Souls Prepare to Die Edition su Steam potrebbe ricevere uno sconto del 50% al momento dell’acquisto di Dark Souls Remastered per PC. Questo sconto non è ancora ufficialmente confermato da Bandai Namco, ma è apparso in siti ufficiali della compagnia (sulla pagina di Dark Souls Remastered nello store online americano di Bandai Namco) per poi essere rimosso.

Diverse fonti, tra cui il credibile sito DSO Gaming, sembrano esser riuscite a vedere la pagina prima che venisse corretta e ne hanno anche catturato un’immagine, quindi presuppongo che il riferimento allo sconto (che io non ho visto di persona) sia reale. La divisione europea di Bandai Namco, però, afferma di non essere al momento a conoscenza di niente del genere e di non sapere cosa viene pubblicato sullo store americano, e potrebbe quindi trattarsi di un errore, anche se Bandai Namco fece qualcosa di simile per l’edizione Scholar of the First Sin di Dark Souls 2, scontata per chi possedeva il gioco originale su Steam.

Non si tratta di un’offerta equiparabile a quella fatta da Bethesda per il remaster di Skyrim (regalato agli utenti PC che ne possedevano la versione originale con tutti i suoi DLC) o da 2K per i remaster dei BioShock (anch’essi regalati a chi possedeva i giochi originali su PC), ma potrebbe bastare a incoraggiare chi già possiede Dark Souls a tornare a esplorare il suo mondo su computer.

La versione PC di Dark Souls, Dark Souls Prepare to Die Edition, è arrivata anni dopo l’uscita del gioco su console grazie alle richieste degli appassionati, ma si tratta di un port realizzato in modo pessimo, senza supporto per il mouse e senza un vero supporto per la tastiera, con texture sgranate e poche impostazioni grafiche. Questa versione del gioco è praticamente inutilizzabile senza l’appostia mod, DSfix, realizzata da Durante, famoso per la sua capacità di migliorare da solo e in brevissimo tempo la qualità di pessimi port realizzati dai più grandi produttori del mondo dei videogiochi.

Insomma, sarebbe almeno gentile se Bandai Namco scontasse Dark Souls Remastered su PC. O se magari aggiungesse delle vere opzioni grafiche e un vero supporto per mouse e tastiera a questa versione del gioco. Dark Souls Remastered uscirà il 24 maggio 2018 (in versione fisica) e il 25 maggio 2018 (in versione digitale) su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, in una versione apposita.

Potrebbe piacerti anche