Migliori smartphone dual sim – Aprile 2018

Gli smartphone dual sim rappresentano una nicchia di mercato che sta riscuotendo grande successo. La comodità che avete di avvalervi della possibilità di gestire due numeri con un unico dispositivo non ha eguali poichè vi alleggerisce del fastidio di portarvi appresso due telefoni.
I telefoni cellulari dotati del modulo dual sim consentono l’impiego attivo e contemporaneo di due sim card, anche di operatori diversi. Non è semplice scegliere il miglior smartphone dual sim dato che oggi l’offerta si sta ampliando e può cambiare, da un modello all’altro, il modo di utilizzo del telefono. Con alcuni telefonini potete gestire contemporaneamente entrambe le schede, anche con rubriche diverse, con altri invece siete costretti a scegliere quale usare entrando nelle impostazioni chiamata. Qualche modello permette uno switch alternando l’una o l’altra sim semplicemente riavviando il dispositivo.

Le statistiche indicano che circa un terzo degli italiani possiede due telefoni cellulari. Il più delle volte uno è dedicato esclusivamente al lavoro, mentre l’altro è per le questioni personali e private. In seconda battuta alcuni ne hanno due per poter avere operatori differenti e beneficiare quindi di una miglior copertura di rete, garantita anche in situazioni dove un dispositivo avrebbe poco campo di ricezione. Perchè dunque non scegliere uno smartphone dual sim? Anche se provvisto di switch manuale è comunque un modo per avere un dispositivo in meno e poter riunire in un unico comparto le due sim card. Sul mercato potete trovare soluzioni intelligenti e pratiche. Non crediate che il prezzo di un telefono a doppia sim sia necessariamente elevato: forse lo era fino a qualche tempo fa, ma oggi, con la tecnologia che avanza e con l’elettronica che viene proposta, i costi si sono ridotti e quindi potete avvantaggiarvi di prezzi accessibili e alla portata.

Avendo tra le mani un telefono dual sim il sistema operativo non cambia e questo resta un vantaggio. Avete così una miglior padronanza del dispositivo e non rischiate di lasciare un cellulare in auto e uno sulla scrivania del lavoro. Come spesso capita, la tecnologia riesce a fare la differenza tra prodotti apparentemente simili, oltre al marchio. Così è possibile avere smartphone dual sim collocati in una fascia di mercato più economica e altri invece che si propongono come dispositivi di un certo livello, più costosi e di fascia medio alta. Per poter compiere una scelta che sia valida ed efficiente, quello che dovete considerare è l’utilizzo che fate attualmente dei vostri due telefoni, o meglio, delle vostre due schede sim. Se il tempo di utilizzo si bilancia ed è indicativamente paritario tra i due numeri di telefono, allora meglio preferire uno smartphone con lo switch automatico che vi consente la gestione contemporanea delle schede. Diversamente, va bene uno switch manuale (o con riavvio) dove siete voi a scegliere il numero da cui chiamare o su cui ricevere.

Smartphone dual sim economici (tra i 100€ e 250€)

Motorola Moto E Plus

Il rapporto qualità prezzo di questo telefono dual sim 4G LTE uscito lo scorso anno e basato su sistema operativo Android è eccezionale e potrà regalarvi buone soddisfazioni. La qualità costruttiva è di livello grazie anche alla composizione della sua scocca in alluminio, ha una dotazione hardware di tutto rispetto, compreso un lettore di impronte digitali e vanta anche una buona ricezione. Lo schermo da 5,5 pollici porta una risoluzione in alta definizione 720×1280 Megapixel, mentre il “cuore” è un processore MediaTek quad-core con 3 Gb di Ram e con memoria interna da 16 GB espandibile mediante scheda microSD: utile per poter archiviare le foto che potete scattare con le due fotocamere integrate da 13 e 5 Megapixel con il flash. Ottima la batteria da 5000 mAh a ricarica rapida e col vantaggio di offrire una grande autonomia. Di contro, le dimensioni appaiono importanti e il peso non è tra i più leggeri, dato che la grande batteria ha forte incidenza sulla bilancia, ma è il giusto compromesso per poter avere la doppia sim e un lungo tempo di standby. Altro lato parzialmente negativo è che dei 16 GB di memoria, almeno la metà viene occupata dal sistema operativo e quindi risulta quasi d’obbligo l’acquisto della scheda aggiuntiva. A proposito di questa, è estraibile senza dover essere costretti a rimuovere alcuna sim card. Lo slot dual sim accetta solo nanoSIM, le quali sono sempre attive in contemporanea, dando maggior flessibilità d’uso e avendo le due rubriche sempre a disposizione, secondo il principio del dual standby.

In sintesi: Motorola Moto E Plus è una tra i migliori smartphone dual sim che il mercato attuattualmente propone. E’ reperibile a un prezzo vantaggioso di circa 100€, realizzato con buona qualità e con eccellente autonomia d’uso. Dimensioni e peso, un po’ eccessivi viste le attuali tendenze del settore, non comportano però grandi fastidi e gli angoli arrotondati facilitano la maneggevolezza.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Motorola Moto E4 Plus Smartphone, Memoria Interna da 16 GB, Doppia Nano-SIM, Grigio

Huawei P8 Lite 2017

huawei p8 lite 2017

Ciò che spicca è il buon design e la discreta qualità dei materiali con cui il prodotto è assemblato. La dotazione è completa anche se non si ha una caratteristica che lo fa eccellerere veramente ma al contrario è uno smartphone molto ben bilanciato. Avrete comunque in mano uno smartphone completo ed equilibrato, ben funzionante e degno di modelli di fascia superiore, come è tipico del marchio cinese. Il display da 5,2 pollici è full HD e il processore è un octa-core 2,1 GHz con 3 MB di memoria RAM, mentre quella interna è 16 GB con possibilità di espansione tramite microSD. La batteria non è removibile ed è da 3000 mAh, cosa che vi garantisce un’autonomia accettabile se il telefono viene usato molto (porta comunque a fine giornata quasi sempre), mentre si prolunga se non si fanno grandi usi. Buona la risoluzione della fotocamera posteriore da 13 Mpx, mentre quella davanti si ferma a 8 Mpx. Il lettore di impronte digitali è stato posizionato sul retro, in una scocca molto ben realizzata, ma delicata al tempo stesso. Uno dei punti di forza del telefono è proprio il modulo dual sim (nanoSIM e microSIM) che sa funzionare molto bene e avrete soddisfazioni da una ricezione che è ottima sia con una sim che con l’altra anche con copertura appena discreta. La gestione delle schede sim viene lasciata a voi, consentendovi di impostare quale utilizzare come primaria per le chiamate, sms e traffico dati. Anche una volta spento e riavviato il dispositivo, la memoria mantiene l’impostazione predefinita data in precedenza, in modo che tutte le volte non siete obbligati a indicare quale sia la sim da utilizzare di default. Qualche perplessità si mostra sull’audio, che si conferma discreto ma non eccezionale.

In sintesi: Huawei P8 Lite 2017 dual sim è uno tra i migliori smartphone dual sim di fascia economica, caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo e da una buona gestione della doppia scheda. Il sistema Android, personalizzato Huawei, funziona bene e la visualizzazione delle immagini sul display è di qualità. Anche se il comparto fotografico non è dei migliori comunque vi consentirà di scattare foto soddisfacenti con buona luce. Un po’ delicato nella scocca, mentre il design è accattivante.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Huawei P8 Lite 2017 Smartphone, 16 GB, Nero

Lenovo Moto G5 Plus dual sim

In realtà il telefono appartiene alla linea Moto di Motorola, ma esce a marchio Lenovo. Il display è da 5,5 pollici con risoluzione Full HD e un processore CPU di buona qualità, essendo uno Snapdragon octa-core da 2 GHz e 3 Gb di Ram. Lo spazio interno è di 32 GB ma avete la possibilità di espandere la memoria fino a 128 GB inserendo la microSD nell’apposito slot disponibile. Dotato del sistema operativo Android 7.1 Nougat, presenta una batteria da 3000 mAh con la possibilità di ricarica rapida. Un punto di forza è la fotocamera da 13 Megapixel con una lente F1.7 per catturare immagini nitide e chiare anche in situazioni poco luminose, a cui bisogna aggiungere la presenza di ben 2 flash che supportano lo scatto. Anche sull’anteriore le caratteristiche sono le stesse, nonostante vi siano 8 Megapixel e un solo led che funge da flash. I video sono realizzabili in 4K. Niente male le altre caratteristiche tecniche, tra cui il modulo dual sim che funziona secondo il sistema dual standby che permette la gestione contemporanea delle sim (senza però che vi siano due circuiti indipendenti). Ciò significa che mentre state parlando al telefono, se uno vi chiama sull’altra scheda troverà occupato. In compenso vi è il supporto 4G per entrambi gli slot delle sim card.

In sintesi: In generale uno smartphone dual sim di medio livello, interessante nelle funzioni e piuttosto completo sotto l’aspetto generale, con un software di gestione dell’interfaccia che è abbastanza intuitivo e semplice da usare, favorendo un apprendimento veloce. Ottima la fotocamera che scatta fotografie davvero ottime e quasi al livello dei top di gamma.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Lenovo Moto G5 Plus Smartphone, Dual SIM, Memoria Interna da 32 GB, LTE, Grigio Lunare [Italia]

Xiaomi Redmi 5 Plus

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Xiaomi Redmi 5 Plus

Anche in questo caso si ha a che fare con un telefono basato su un sistema operativo Android con MIUI9, capace di gestire la doppia sim card. Subito risalta all’occhio la buona capacità della batteria agli ioni di litio da 4000 mAh e la Ram da 4 GB, mentre la memoria interna è di 64 GB comunque espandibile. Lo schermo è di buona qualità, luminoso e si attesta praticamente su 6 pollici. Il processore è Qualcomm Snapdragon da 2 GHz 8-core. Questo consente di poter gestire diversi aspetti del telefono senza rallentamenti di sorta, ma al contrario, con una ottima fluidità di manovra.
Il modulo dual sim prevede la scelta iniziale della vostra scheda preferita da cui gestire chiamate, messaggi e dati. Un telefono resistente per merito della scocca in alluminio e dai bordi arrotondati per un design più innovativo, mentre il lettore di impronta digitale è rapido e affidabile nel suo lavoro. Unica pecca è la mancanza dell’NFC (ma poco male) e una fotocamera da 12 Mp che non è il massimo della vita ma consente comunque di scattare ottime fotografie in condizioni di luce sufficienti mentre di notte cala un po’ in termini di performance. Il comparto dual sim è gestito tramite il sistema dual standby ed è pratico, ma servono due nanoSIM.

In sintesi: Grande rapporto qualità prezzo, estetica piacevole e dal design moderno e tecnologico, grande display (con pochi bordi) e buon comparto hardware. Il telefono è pensato per chi necessita di un buon strumento in ambito business e il modulo dual sim è certamente un aiuto in più.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Xiaomi Redmi 5 Plus Smartphone Dual SIM (15.2 cm (5.99″), 4 GB, 64 GB, 12 MP, Android, Nero

Honor 7X

Buon telefono esteticamente e ben realizzato dal brand molto vicino a Huawei, con materiali resistenti e dalle finiture accattivanti. Entra tra i migliori smartphone dual sim esclusivamente per il prezzo relativamente basso tuttavia rimane un ottimo smartphone in generale perché presenta un display da 5.93 pollici (con pochi bordi), 4 GB di RAM, processore octa-core e batteria da 3340 mAh (che riesce a coprire anche i due giorni di utilizzo medio/basso). Il sistema dual sim presenta una pecca: se optate per l’inserimento di una schedina di memoria aggiuntiva, qualora non dovessero bastarvi 64 GB di spazio interno, perdete la possibilità di utilizzare lo slot per la seconda sim. Inoltre, mentre la sim primaria consente il 4G, la sim secondaria si ferma a 2G. Tra l’altro quando si ha il wifi attivato e collegato, non vi è la possibilità di beneficiare della doppia banda. Le fotografie escono nella media, ma non vi dovete aspettare grandi prodigi in cattive condizioni di luce: la doppia fotocamera posteriore da 16 +2 mpx vi permetterà di scattare foto di qualità sono in presenza di una sufficiente illuminazione.

In sintesi: Il prodotto è una rivisitazione aggiornata del modello Honor 6x, non ha il supporto NFC ma comunque ha un processore che consente al dispositivo di girare piuttosto bene. Inoltre presenta una buona/ottima autonomia e un display valido e con pochi bordi. Appare molto simile al Huawei Mate 10 Lite (che è praticamente un vero e proprio clone) come forma estetica e si avvale di una buona componentistica formata da metallo e vetro.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Honor 7X Smartphone (Android 7.0 + EMUI 5.1, Dual SIM, Memoria Interna da 64 GB), Nero

Smartphone dual sim di fascia media (tra i 300€ e i 500€)

Huawei P20 Lite dual sim

Huawei P20 Lite

Smartphone dual sim recentissimo e innovativo dalla geometria semplice e arrotondata, anche se in nero il contorno appare un po’ troppo ”pesante”. Metallo e vetro la fanno da padroni per la costruzione della scocca, lucida ed elegante. Il display conta 5,8 pollici in risoluzione full HD+ con il notch simile a quello dell’iPhone X e un processore octa-core con 4 GB di Ram che fornisce un funzionamento veloce e privo di incertezze. La memoria interna è di 64 GB, ma potete decidere per l‘espansione fino a 258 GB. Attenzione però, poichè se scegliete questa soluzione perderete la seconda sim. Infatti il telefono è dual sim (doppia nanoSIM), ma il secondo slot è a scelta tra la stessa scheda telefonica e la microSD di memoria aggiuntiva. La batteria da 3000 mAh sa gestire discretamente bene tutte le funzioni quotidiane e ci porta a fine giornata senza troppi problemi. Sul retro è collocato il lettore fingerprint delle impronte delle dita per lo sblocco e la sicurezza, che appare affidabile anche se non tra i più veloci (meglio quello col volto, presente comunque nel telefono). Le prestazioni in generale non sono però incredibili come invece si potrebbe pensare per uno smartphone dual sim recentissimo. Non male anche la doppia fotocamera posteriore da 16+2 Mpx che garantisce di scattare ottime fotografie con luce sufficiente e perde di dettaglio e qualità solo in presenza di poca luce (come d’altra parte quasi ogni device non top di gamma).

In sintesi: Il vantaggio è di avere in mano un telefono appena uscito sul mercato ma comunque abbastanza economico, di ultimissima generazione e col vantaggio della doppia sim. Anche se la stessa Huawei definisce questo P20 Lite ”hybrid dual sim” proprio per la scelta (discutibile) tra sim e microSD.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Huawei P20 Lite 5.8″ Full HD+ 64GB Smartphone Nero

Honor View 10

honor view 10 1

Restando in famiglia col modello Huawei qui sopra, lo smartphone dual sim Honor View 10 è un telefono di fascia media che si saratterizza per avere un design definito bezel-less Si presenta come un telefono a doppia scheda sim orientato ad un pubblico giovane e dinamico, con un display da 6 pollici (5,99” per la precisione) con una risoluzione di 1080×2160 pixels. Il lettore di impronte digitale si trova sulla parte anteriore così come il sensore per il riconoscimento del volto. Il chip che compone il processore è un Octa-core (4+4 da 2,4 GHz e 1,8 GHz) con una memoria Ram da ben 6 GB. Lo spazio d’archiviazione interno è di 128 GB ma avete la possibilità di raddoppiarlo acquistando a parte una microSD. La batteria in dotazione è da 3750 mAh, un buon valore che sa offrire una durata facilmente gestibile. Dietro si trova una duplice fotocamera, una da 16 Megapixel e l’altra da 20 Megapixel, mentre quella anteriore è da 13. Anche in questo caso il modulo dual sim ti costringe alla scelta tra la microSD di espansione della memoria e la seconda card telefonica. Una pecca che condiziona parzialmente il giudizio sul dispositivo. Un vantaggio però, è il supporto dello smartphone verso la rete 5 GHz, per una connessione internet più veloce in wifi. Il peso è di 172 grammi e l’interfaccia EMUI tipico del brand cinese, si integra bene con Android 8.0. Presente la funzione NFC, ma assente la radio FM.

In sintesi: In complesso un telefono dual sim di fascia media tra i migliori di questo 2018. Il dual sim è interessante e funziona bene in ricezione (dual standby) ma vi costringe alla scelta se occupare lo slot disponibile con la sim card oppure con la microSD. Il prezzo è elevato se paragonato ai telefoni di fascia bassa, ma risulta molto interessante e competitivo se entrate nell’ottica che avete un telefono di fascia media davvero valido, bello e ben costruito.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Honor View 10 Smartphone da 128 GB, Blu

Smartphone dual sim top di gamma (oltre i 500€)

Samsung Galaxy S9 dual sim

Samsung Galaxy S9 Plus

E’ l’ultimo ritrovato di Samsung, il top di gamma in assoluto, ricco di funzioni e dall’estetica particolarmente elegante e sottile. Lo schermo Super Amoled QHD+ da 5,8 pollici e la fotocamera posteriore da 12 Megapixel dotata della doppia apertura focale da F/1,5 e F/2,4 e di stabilizzatore ottico, sono i principali punti di forza di questo gioiello della casa coreana. Ottima anche la fotocamera anteriore con focale da 1,7 con 8 Megapixel. La memoria è espandibile da 64 GB fino a 400 GB tramite una scheda microSD e la batteria è da 3000 mAh, mentre il processore presenta una CPU Octa-Core con 4 GB di memoria RAM. Il grado di protezione è IP68, il che rende il telefono Samsung Galaxy S9 dual sim protetto da danni accidentali dovuti ad acqua e polvere. Dal punto di vista concettuale questo prodotto è molto simile al modello S8 e viste le cifre in gioco, il passaggio potrebbe non essere troppo conveniente. Certo è che questo è uno smartphone dual sim aggiornato e nuovo e quindi capace di gestire il modulo della doppia scheda in maniera più attuale, con anche la duplice connessione LTE garantita per entrambe le sim e il dual band in modalità wifi. Una particolarità va segnalata per il comparto audio, in quanto lo speaker è stato sviluppato e ottimizzato grazie ad una collaborazione con l’azienda AKG, leader nell’alta fedeltà. Grazie alle funzioni di ripresa in Slow Motion e all’aggiunta di speciali emoticons, con questo smartphone potrete sfruttare al meglio la doppia scheda, inviando la stessa immagine ai diversi contatti presenti nelle due rubriche, gestibili unicamente con il dispositivo. Anche in questo modello, come già tipico di altri marchi, dovete scegliere se destinare il comparto dual sim alla doppia scheda telefonica oppure se sacrificare uno slot inserendo la microSD di espansione memoria.

In sintesi: Samsung Galaxy S9 è un telefonino recente, uno tra i migliori smartphone dual sim che vanta un comparto fotografico di livello assoluto, un design moderno e tante funzioni in grado di soddisfare anche gli utilizzatori più esigenti. Peccato per la scelta tra la microSD e la seconda sim card, linea produttiva e commerciale che però stanno sposando molti costruttori e utile soprattutto per occasioni sporadiche e provvisorie in cui si rende necessario avere la doppia sim card.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Samsung Galaxy S9 Smartphone, Nero (Midnight Black), Display 5.8″, 64 GB Espandibili, Dual SIM [Versione Italiana]

Huawei P20 Pro dual sim

huawei p20 pro

E’ praticamente uno smartphone dual sim uscito ieri (nel vero senso della parola). Vuole entrare nella nicchia della ”doppia scheda” proponendosi come un modello top di gamma dalle alte prestazioni e dalle caratteristiche migliori possibili, sfidando il Samsung Galaxy S9 in campo Android. Colpisce il comparto fotografico grazie alla presenza sul retro del device di ben tre sensori, una rarità nel mondo smartphone, arrivando fino a 40 Mp di risoluzione. Questa soluzione unita a dei sensori performanti e all’intelligenza artificiale favorisce gli scatti in scarse condizioni luminose e ne fa realmente un plus notevole per questo telefono. L’idea è quella di poter regalare fotografie simili a quelle scattate con una fotocamera reflex (impresa ovviamente impossibile, ma che comunque serve a rendere l’idea di quanto questo modello di punta del brand cinese possa avere in dotazione). Il display, nonostante non vanti la risoluzione QHD, è comunque di standard qualitativo elevato, al pari dell’aspetto generale del dispositivo, il quale si presenta con un aspetto molto elegante. Unico nel suo genere questo smartphone dual sim di Huawei, poichè offre alta protezione all’acqua e alla polvere essendo certificato IP67. La batteria conta 4000 mAh e offre buona autonomia praticamente la migliore tra tutti i top di gamma. In questo caso la gestione delle due sim è contemporanea, quindi vi offre la possibilità di visualizzare due rubriche e di gestire il telefono come fosse un centralino. Il supporto dual sim prevede infatti l’attivazione su entrambe le sim card della connessione 4G contemporaneamente e la compatibilità con il più moderno modulo 4G+. Di contro si ripropone la scelta di Huawei di dotare il telefono con un doppio slot sim card che però diventa uno qualora si preferisca inserire al posto della seconda scheda telefonica l’espansione di memoria con microSD, portando il telefono fino a 256 GB. Il processore è un Octa-Core Kirin 970 da 2,36 GHz con 6 GB di RAM. Tre però sono le pecche che si registrano: la mancanza della presa del jack audio e, se siete particolarmente pignoli, potreste anche rilevare una non perfetta stabilizzazione delle riprese di immagini video in 4K, oltre ad una certa approssimazione della fotocamera frontale (rispetto a quella posteriore).

In sintesi: Il telefono Huawei P20 Pro dual sim è il migliore della gamma per il marchio orientale e si caratterizza per una spiccata connotazione fotografica e un design elegante. Le altre peculiarità passano leggermente in secondo piano, quasi sminuite dalle grandi qualità di imaging del dispositivo. Ottima la gestione della doppia scheda di questo telefono, che si propone essere tra i migliori smartphone dual sim del mercato.

ATTENZIONE: la versione dual sim di questo device è presente solo nella versione no brand (brand tim, vodafone, wind, ecc. sembra essere solo single sim)! Per essere sicuri di acquistare la versione dual sim basta acquistare dal link che vi proporremo appena sotto.

Acquista questo smartphone dual sim su Amazon sfruttando il seguente link: Huawei P20 Pro Dual SIM 4G 128GB Black, Blue – Smartphones (15.5 cm (6.1″), 128 GB, 40 MP, Android, 8.1 Oreo + EMUI 8.1, Black, Blue)

Potrebbe piacerti anche