WhatsApp introduce nuove funzionalità per i gruppi

Nel tardo pomeriggio di ieri, WhatsApp ha parlato – tramite il suo blog ufficiale – delle ultime novità che riguarderanno soprattutto i gruppi. Come ricorda il post in questione, i gruppi sono diventati una parte fondamentale della celeberrima app di messaggistica istantanea, non foss’altro perché coinvolge qualsiasi tipologia di utente: dai gruppi familiari a quelli informativi, passando ovviamente per quelli tra amici e lavorativi.

Insomma, nonostante le novità a riguardo negli ultimi mesi già erano state diverse, si è ritenuto opportuno andare ad aggiungere qualche altra funzionalità. Da oggi, ad esempio, c’è una rinnovata sezione per la descrizione del gruppo, all’interno della quale si inseriranno tutte le informazioni necessarie per i nuovi utenti (che potranno visualizzarla all’inizio della chat).

Gli amministratori dei gruppi su WhatsApp, inoltre, potranno impostare a proprio piacimento i privilegi da assegnare a specifici utenti per cambiare oggetto, immagine o descrizione. Disponibile anche la ricerca degli utenti direttamente nelle info del gruppo, mentre chi vuole cercare i messaggi in cui si è stati menzionati lo potrà fare in un batter d’occhio grazie all’aggiunta del tasto @ in basso a destra.

Da segnalare anche che da oggi non verrà più permesso di aggiungere continuamente ad un gruppo un utente che in precedenza era uscito di sua spontanea volontà in diverse occasioni. Le novità sono disponibili nelle versioni WhatsApp sia per Android che per iOS.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.