Myst ha un nuovo erede: Firmament è la prossima opera di Cyan

Sino all’uscita di The Sims nel 2002 Myst (1993) era considerato il videogioco più venduto della Storia (sempre con l’eccezione di Tetris, di cui è però difficile valutare le vendite). Myst è un’avventura grafica in prima persona piena di mistero e di puzzle, ambientata in un’isola misteriosa e in luoghi ed epoche ancora più misteriosi, e lo studio che realizzò questo videogioco, Cyan, è al lavoro su una nuova opera.

L’ultimo videogioco di Cyan è stato ancora un’avventura grafica: Obduction, uscito nel 2016 con recensioni favorevoli e giudicato un degno successore spirituale di Myst in un’epoca ormai assai diversa e in cui le avventure grafiche hanno perso molta della loro importanza. Obuction è comunque anche un gioco di uno studio un po’ diverso da quello originario, in quanto Robyn Miller, co-fondatore di Cyan insieme a Rand Miller e suo fratello, abbandonò la compagnia per dedicarsi ad altro dopo Riven del 1997 (ma tornò in Obduction come compositore della colonna sonora).

Il nuovo videogioco di Cyan si intitolerebbe Firmament ed è apparso in un breve trailer pubblicato da Cyan nel suo canale YouTube. “Il firmamento è appeso a un filo. Sei tu. Ed eppure non puoi capire la grandezza dell’opera di tutte le generazioni che sono venute prima di te. O cosa stia per accadere. Avrei potuto essere la tua maestra, ti avrei potuto passare il sapere che prima è stato passato a me. Ma ora sono morta.

Tu sei il filo che conduce alla nostra unica speranza di aprire il portale e di prepararci per l’arrivo. Vitae dilationem afferre requirit firmamentum. Firmamentum.” La descrizione del trailer afferma che Firmament sarà un videogioco pensato per la Realtà Virtuale e non sappiamo se, come nel caso di Obduction, sarà godibile anche senza visori VR.

via Motherboard Italia
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.