Su Samsung Galaxy S10 il display che emette suoni?

Vivo Nex e Xiaomi Mi Mix hanno già dato un assaggio di una tecnologia che potrebbe essere sviluppata ulteriormente e che troverebbe il suo apogeo nel futuro Samsung Galaxy S10. Parliamo dei display capaci di emettere suoni tramite le vibrazioni e la conduzione ossea, e più in generale sfruttando la piezoelettricità, sostituendo di fatto la capsula auricolare solitamente presente nella parte anteriore degli smartphone.

La novità è stata mostrata dall’azienda coreana durante la fiera SID (Society of Information Display), in basso troverete un video in cui vengono spiegati alcuni concetti essenziali di questa tecnologia (il consiglio è quello di saltare direttamente al minuto 1.30). Quasi superfluo sottolineare che si tratta di una soluzione fondamentale per la ricerca di un pannello con cornici ancora più risicate, alla perenne ricerca dell’edge to edge perfetto.

Dal punto di vista tecnico il display (che in questo caso è un AMOLED da 6.2 pollici) sarebbe capace di riprodurre audio all’interno della banda passante 100 – 8.000 Hz e dovrebbe coinvolgere la parte superiore del pannello come la maxi-icona suggerisce.

Oggi ne hanno parlato anche diversi media coreani, sottolineando come anche LG sia pronta a lanciare la novità a stretto giro di posta. Si parla ovviamente di una tecnologia che andrebbe a caratterizzare i top di gamma di inizio 2019 ed è quindi naturale pensare al Samsung Galaxy S10 come il candidato ideale per il “debutto”.

fonte PhoneArena
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.