Telegram Web: cos’è e come si usa

Uno dei punti di forza di Telegram è sicuramente la sua versatilità, ovvero la capacità di adempiere a funzioni disparate o rivolgersi a fini differenti. La versatilità di Telegram raggiunge il picco massimo nella sua natura multi-piattaforma e quindi disponibile per dispositivi mobile come Android ed iOS, dispositivi desktop come macOS, Linux e Windows ed anche dispositivi web-based come un normale browser web grazie a Telegram Web. 

Non è un caso che sempre più utenti scelgono di affidare le proprie conversazioni a Telegram, visto che risultano garantiti innumerevoli parametri importanti come ad esempio versatilità, sicurezza, leggerezza, semplicità ed efficienza. Telegram, infatti, si basa su una politica open source completamente gratuita, in cui abbiamo a disposizione il codice sorgente dei client ufficiali e non quello della parte server.

ATTENZIONE: Telegram ha nel suo repertorio innumerevoli funzionalità innovative ed interessanti e noi di webtrek le abbiamo racchiuse completamente in un articolo descrittivo riguardo Telegram: download, come funziona, cos’è e come si usa.

Cos’è Telegram Web?

Telegram Web non è altro che l’interfaccia web-based della comune applicazione di messaggistica istantanea disponibile per mobile e desktop. L’interfaccia web è pressoché simile a quella software e presenta le stesse principali funzionalità. Ovviamente parliamo di un applicativo basato sul web e quindi è naturale avere qualche limitazione rispetto alla controparte software, come vedremo di seguito.

La prima limitazione riguarda le chiamate che sono completamente assenti in Telegram Web, ipotizziamo per ragioni meramente tecniche dovute alle difficoltà offerte dai protocolli web e per ragioni di maggiore sicurezza. La seconda limitazione consiste nell’assenza dell’accattivante sezione relativa ad emoji, sticker e gif presente sul lato destro dell’applicazione. In Telegram Web è possibile raggiungere emoji e sticker con il menù a comparsa grazie all’opportuno tasto.

Altra limitazione, come per la controparte desktop del servizio, è l’assenza di un menù che consenta di inizializzare una chat segreta. Quindi per poter avviare una conversazione segreta è opportuno utilizzare uno smartphone Android o iOS. Sebbene vi sia la sincronizzazione multi-piattaforma, non è possibile continuare una conversazione segreta sul web browser, in quanto la chat segreta utilizza un metodo sicuro di archiviazione e crittografia locale e non più sul cloud come per le conversazioni normali.

Telegram Web, nonostante alcune limitazioni, è pur sempre una valida alternativa, al software o all’utilizzo di dispositivi mobile, per poter inviare messaggi testuali, raggiungere canali o gruppi o semplicemente scambiare con altri utenti file vari (solito limite da 1.5 GB per file). Le conversazioni ed in particolar modo tutti i contenuti presenti sull’applicazione sono sincronizzati in modo completo sul cloud e quindi raggiungibili da qualsiasi dispositivo o piattaforma avente installato Telegram.

Come si usa Telegram Web?

telegram web

L’utilizzo di Telegram Web è il medesimo del software installabile o delle applicazioni presenti sugli smartphone. Sulla colonna di sinistra abbiamo a disposizione gruppi, bot, canali e conversazioni già avviate, dalla quale possiamo interagire semplicemente con un click. Sul lato destro abbiamo invece l’intera conversazione relativa al canale, gruppo, bot o chat aperta.

Ulteriori limitazioni le abbiamo nel menù delle impostazioni, dal quale possiamo creare un nuovo gruppo, accedere ai contatti, entrare nella sezione delle impostazioni ed accedere alle informazioni generali riguardo Telegram Web (in cui abbiamo versione di Telegram, link twitter e novità). Mancano ad esempio la creazione di un nuovo canale e la modalità notte, oltre alla sezione delle chiamate completamente assenti.

Dalle impostazioni generali è possibile visionare il proprio numero di telefono, username e modificare il proprio nome e cognome. Inoltre, dallo stesso menù, possiamo abilitare le notifiche desktop, le notifiche in background, visualizzare l’anteprima dei messaggi e scegliere il livello del suono riprodotto alla ricezione di una notifica. Dalle stesse impostazioni è possibile anche selezionare la lingua, impostare una password aggiuntiva e visualizzare le sessioni attive. 

Possiamo inoltre scegliere di inviare un messaggio con Invio ed andare a capo con Shift + Invio oppure inviare un messaggio con Ctrl + Invio ed andare a capo con Invio. Ovviamente la sicurezza è massima, come per le applicazioni mobile e desktop, grazie alla potenza della crittografia che il servizio di messaggistica istantanea mette a disposizione della sua piattaforma.

La gestione, in qualità di amministratore, dei canali e dei gruppi è davvero ridotta ai minimi termini. Infatti non è possibile, comunque, gestire le informazioni del gruppo, aggiungere o rimuovere admin e tutte quelle caratteristiche specifiche. Risulta, invece, possibile inviare messaggi sui propri canali, gruppi e modificarli, rimuoverli, fissarli.

Interessante invece la funzionalità menzioni, presente nei gruppi, che consente di visualizzare esclusivamente quei messaggi presenti nel gruppo interessato in cui siamo stati menzionati. Inoltre, risulta possibile filtrare in tutto il gruppo solo determinati contenuti come ad esempio foto, video, file, audio, link condivisi, messaggi vocali e video-messaggi. Per ritornare ai messaggi originali del gruppo, per intenderci senza filtro, bisogna cliccare nuovamente sul gruppo nella colonna sinistra dell’applicazione web-based.

ATTENZIONE: se sei finito in questo articolo sei sicuramente già un vero utilizzatore di Telegram! Ti consigliamo pertanto di iscriverti subito al nostro canale di Webtrek per rimanere informato sulle migliori offerte, news e guide del momento dal mondo della tecnologia (il tutto senza esagerare con troppi post giornalieri e senza essere minimamente invasivi). Per iscriverti al nostro canale quindi ti basta cliccare il seguente link: Canale Telegram Webtrek

Come accedere a Telegram Web?

telegram web inizializzazione

Telegram Web, come si può ben intuire, non è scaricabile ed è raggiungibile utilizzando qualsiasi browser web. Una volta raggiunto il sito ufficiale di Telegram Web bisogna inserire il proprio numero di telefono. In seguito, per ragioni di sicurezza, bisogna inserire un codice ricevuto sui propri account Telegram utilizzati. Nel caso non sia possibile accedere ai propri account telegram sincronizzati risulta possibile richiedere il codice di verifica dell’account attraverso gli ormai datati sms.

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Una volta inserito il codice Telegram effettuerà un rapido controllo di verifica del codice e si avrà rapido accesso alla schermata iniziale di Telegram, dalla quale è possibile inizializzare una conversazione o adempiere a qualsiasi funzionalità supportata dal noto servizio di messaggistica istantanea.

I vantaggi di Telegram Web sono sicuramente la velocità di apertura del servizio e la possibilità di accedere al proprio account anche in postazioni diverse dalle proprie (infatti grazie alla privacy non si avranno file memorizzati in locale e quindi accessibili dal PC utilizzato). Non è un caso, infatti, che Telegram Web viene preferito dai lavoratori che utilizzano il servizio in ufficio per chat di gruppo.

Ovviamente è possibile utilizzare e scaricare gratuitamente la versione software di Telegram, consigliata per chi intende effettuare e ricevere chiamate o gestire pienamente i propri gruppi o canali. In tal caso vi consigliamo la lettura della nostra guida completa riguardo Telegram PC: download e come si usa.

Potrebbe piacerti anche