Ufficiale, anche Google Pixel 3 avrà la funzionalità “Squeeze”

Non c’erano molti dubbi, considerato che tra le decine di leak e anticipazioni varie su Google Pixel 3 era emerso anche questo dettaglio: oggi, però, è la stessa Mountain View a confermare ufficialmente una delle funzioni più caratteristiche dei suoi smartphone.

Parliamo della funzionalità “Squeeze”, quella che per intenderci fu lanciata da HTC U11 col nome di “Edge Sense”, riproposta poi come “Active Edge”. La sostanza, però, non cambia: con questo strumento sarà possibile attivare Google Assistant (vedremo se ci sarà la possibilità di personalizzazione) “spremendo” i lati di Google Pixel 3 e Pixel 3 XL.

Google ha ufficializzato la notizia rilasciando un simpatico video teaser (che troverete in basso) riservato al mercato giapponese. In molti hanno sottolineato anche i colori decisamente sgargianti presenti in molti punti del filmato: potrebbero essere anche degli indizi su quelle che saranno le colorazioni dell’ormai imminente top di gamma.

Sì, imminente: perché dopo un’estate bollente, caratterizzata da un’incredibile numero di soffiate e leak, alla fine Google Pixel 3 sarà presentato il prossimo 9 ottobre, con eventi programmati almeno in tre posti diversi del pianeta. A New York, Londra e Parigi si potrebbe aggiungere anche Tokyo. L’intenzione da parte dell’azienda californiana di puntare forte sul mercato giapponese è testimoniata anche dal video di cui vi abbiamo parlato.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.