Redmi Note 7 Pro: tra le specifiche potrebbe esserci il nuovo Snapdragon 675

Dopo il lancio del Redmi Note 7, primo smartphone di Redmi come nuovo brand indipendente da Xiaomi, è atteso il debutto, probabilmente in primavera, del Redmi Note 7 Pro, destinato a diventare uno dei punti di riferimento della gamma del marchio. Secondo le prime indiscrezioni, il nuovo smartphone dovrebbe poter contare sul SoC Qualcomm Snapdragon 675, chipset in grado di garantire prestazioni nettamente superiori rispetto allo Snapdragon 660 del Redmi Note 7.

Al momento non c’è ancora una conferma ufficiale ma la presenza dello Snapdragon 675 appare decisamente plausibile. Il nuovo Redmi Note 7 Pro potrebbe essere uno dei primi smartphone a poter contare sul nuovo SoC che sarà affiancato da un massimo di 6  GB di memoria RAM. A livello prestazionale, il device dovrebbe affiancarsi agli smartphone con Snapdragon 710 già present sul mercato.

Tra le novità della scheda tecnica del Redmi Note 7 Pro ci sarà anche il nuovo sensore Sony IMX586 da 48 megapixel che sostituirà il Samsung ISOCELLGM1, sempre da 48 Megapixel, che troviamo tra le specifiche del Redmi Note 7. Ulteriori dettagli sul device arriveranno, in ogni caso, già nel corso delle prossime settimane quando Redmi chiarirà quali saranno le modalità di commercializzazione dei suoi smartphone in Europa. Nel nostro mercato, il Redmi Note 7 Pro dovrebbe costare circa 250 Euro. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

fonte GSMarena
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.