Ora è possibile rimappare il tasto Bixby anche sui vecchi top di gamma Samsung

Samsung ha mantenuto la promessa e ha reso disponibile anche per i suoi vecchi top di gamma l’opzione di “rimappare” il tasto fisico riservato a Bixby, una questione che si trascinava ormai da due anni e che finalmente è stata risolta col Samsung Galaxy S10.

Il top di gamma (con tutte le sue varianti) ha già ricevuto nei giorni scorsi una sorta di aggiornamento da “day one”, con la possibilità di associare il tasto anche ad un’altra applicazione oltre a quella che porta all’aiuto dell’assistente virtuale. Da oggi, invece, l’opzione è disponibile anche per i proprietari dei vari Samsung Galaxy Note 9, Note 8, Galaxy S9, S9 Plus, S8 e S8 Plus. 

Per prima cosa bisogna avere installata l’app relativa a Bixby. Fatto ciò, bisognerà recarsi nel Galaxy Store, selezionare “Profilo” (nel menu in alto a destra) e scegliere Aggiorna: qui bisognerà selezionare tutti i servizi associati tra cui Bixby Wakeup.

Completato l’aggiornamento, sarà semplice attivare la feature: sarà necessario entrare nelle Impostazioni all’interno dell’app Bixby, selezionare “Tasto Bixby” e scegliere se far partire un’app installata sullo smartphone o utilizzare un comando rapido. Vale la pena ricordare che l’assistente virtuale non sarà in alcun modo “dissociato” dal tasto fisico ma, nel caso si scelga un’applicazione da far partire con un singolo click, per attivare Bixby è invece necessario un doppio click.

Intanto questo è il link per pre-ordinare Samsung Galaxy S10 con Galaxy Buds in omaggio: Samsung Galaxy S10 Smartphone, Display 6.1" Dynamic AMOLED, 128 GB Espandibili, RAM 8 GB, Batteria 3400 mAh, 4G, Dual SIM, Android 9 Pie, [Versione Italiana], Prism White

fonte SamMobile
Potrebbe piacerti anche