Xiaomi Redmi Note 6 Pro, Android Pie 9 arriva anche in Italia

Dopo il lancio del programma beta avvenuto ad inizio anno, è finalmente tempo di versione stabile di Android Pie 9 su Xiaomi Redmi Note 6 Pro. Tanto per intenderci, è il predecessore dell’apprezzatissimo Redmi Note 7 che ha contribuito a lanciare il marchio dopo il suo “distacco” da Xiaomi.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro resta una degli smartphone più convenienti dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo, ancor di più dopo l’aggiornamento ad Android Pie 9 che in queste ore sta riguardando la sua versione global e, quindi, anche le unità presenti in Italia. Il major update porta con sé la MIUI 10.3.2 Global stabile, nuova versione dell’interfaccia proprietaria che garantisce una personalizzazione unica di Android e features altrettanto interessanti.

L’aggiornamento è in fase di roll out e avverrà via OTA: il pacchetto ha un peso di 1,7 GB e, oltre ovviamente a Pie, comprende anche diverse ottimizzazioni a livello software, hardware e di sicurezza.

Per cominciare sono presenti le patch di sicurezza Android aggiornate al 5 aprile 2019, mentre dai primi feedback che si trovano in rete, molti utenti accolgono con piacere un miglioramento dello sblocco del device tramite sensore per le impronti digitali o riconoscimento del viso. Nel giro di qualche giorno l’update dovrebbe raggiungere tutte le unità in circolazione.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro può essere acquistato ad un ottimo prezzo su Amazon: Xiaomi Redmi Note 6 Pro Smartphone da 15,9 cm (6.26"), (64GB ROM, 4GB RAM, Dual SIM), Nero

Potrebbe piacerti anche