I 4 migliori browser Android

Hai acquistato uno smartphone che supporta il sistema operativo di Google? Usi il tuo telefonino al massimo delle sue potenzialità navigando sul web e non soltanto per gestire il tuo profilo social?

Allora devi conoscere i 4 migliori browser per Android. Sì, perché se a un occhio meno esperto qualsiasi browser è lo stesso, in realtà ci sono notevoli differenze che non sono affatto marginali.

Noi abbiamo provato a navigare sui maggiori browser per poi sceglierne 4 che reputiamo, appunto, i migliori su Android.

Sul tuo smartphone troverai, ovviamente, di default Google Chrome che sicuramente conoscerai. In questa lista lo abbiamo inserito anche per illustrarti qualche funzionalità che ancora non ti è chiara o di cui ignoravi l’esistenza nel browser che ha visto la luce nel lontano 2008.

Prova anche tu a utilizzarli tutti e 4, scegli quello che reputi più affine ai tuoi gusti e, poi, scrivici nei commenti in fondo all’articolo quale hai scelto e quali sono stati i fattori decisivi.

I 4 migliori browser Android

Google Chrome

Non potevamo che cominciare la nostra analisi da Google Chrome, che, ovviamente, rientra tra i migliori 4 browser Android. Ma cos’ha di speciale?

Prima di elencare le tante funzionalità, partiamo da un assunto: la sincronizzazione. Puoi, infatti, sincronizzare i dati del tuo account su PC con quelli dello smartphone in modo da avere sempre tutto sotto controllo.

Ideale per chi lavora da diversi dispositivi, telefonino incluso. Velocissimo anche se hai una connessione non tra le migliori, con la ricerca personalizzata che spesso ti permette di evitare di scrivere esattamente tutta la keyword e guadagnare tempo, soprattutto per le long tail.

Due tipi di navigazione: in incognito e sicura. La prima serve per evitare che si salvi la cronologia sullo smartphone e avere la libertà di visitare tutti i siti che vuoi (senza che li sappia neppure il tuo partner) e la seconda per avvisarti qualora stai navigando su pagine non sicure e metterti in guardia da ulteriori rischi.

Altre tre funzionalità importanti: Risparmio dati (per usare meno dati dal tuo smartphone riuscendo a comprimere testi e immagini), Google Traduttore incorporato (per tradurre automaticamente tutte le pagine nella lingua che preferisci) e Google Ricerca vocale (per trovare ciò che cerchi utilizzando la tua voce).

Google Chrome

 

Opera Touch

È, forse, il browser più bello esteticamente tanto da vincere un premio Red Dot Awards proprio per il design interfaccia utente.

Interessanti le funzionalità che che includono la ricerca vocale, la ricerca tramite QRCode e la scansione del codice a barre del prodotto con cui verrai rimandato al sito del prodotto stesso. Il pulsante Azione rapida, invece, sempre visibile indipendentemente dall’operazione che tu stai facendo, ti permette di avviare le Ricerche Istantanee.

Chiudiamo con altre due peculiarità molto interessanti: la prima riguarda la personalizzazione della tua ricerca. Opera Touch, infatti, ti permette di creare un flow personale di contenuti per sincronizzare le ricerche tra PC e smartphone. Come fare? Avvia Opera Touch su PC e poi scansiona il tutto con il QRCode dal tuo smartphone senza effettuare login e password.

La seconda opzione ti piacerà parecchio: il blocco nativo delle pubblicità. Caricamento più veloce e senza ‘invasione’ di banner e siti indesiderati.

Opera touch

 

Mozilla Firefox

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Veloce. Intelligente. Personalizzato. Almeno questo è il leitmotiv degli sviluppatori e, vedendo le caratteristiche, non gli si può dar torto.

La ricerca intuitiva è davvero efficace e ti basterà scrivere qualche lettera che il browser ti dà dei possibili suggerimenti su ciò che stai cercando, utilizzando anche delle ‘scorciatoie’ come Wikipedia o Amazon.

Con la navigazione anonima, inoltre, non potrai essere minimamente tracciato e neppure il browser conoscerà le tue ricerche. Oltre alla sincronizzazione delle ricerche tra PC e smartphone, ormai presente in tutti i browser, il design di Mozilla Firefox permette di numerare le schede che hai aperto contemporaneamente senza perderne di vista nessuno, in modo che tu possa ritornare tranquillamente a quella precedente.

Se usi alcune app frequentemente, come Facebook e WhatsApp, Firefox le ‘ricorda’ e con un click ti permette di condividere quella pagina che stai vedendo con i tuoi amici. Oltre ad accedere rapidamente ai siti più visitati, con Firefox puoi personalizzare le tue ricerche installando dei componenti aggiuntivi che ti aiuteranno a velocizzare ancora di più la tua navigazione.

Mozilla Firefox

 

Samsung Internet Browser

È uno dei browser più scaricati e bastano davvero pochi giorni di navigazione per capire il perché.

Partiamo da una delle caratteristiche più ‘richieste’ dagli utenti: la privacy. È attivata di default, infatti, l’opzione Smart Anti-Tracking, capace di identificare subito i domini che provano a prelevare le informazioni, allo scopo di mandarti pubblicità sempre più invasiva.

La navigazione protetta, invece, ti avvisa prima della sicurezza di un sito e, qualora lo dovesse reputare non sicuro, si aprirà una schermata di avviso e sarai tu a decidere se continuare o meno con la navigazione. Se sai che il tuo smartphone può essere usato anche da bambini, puoi bloccare alcuni contenuti e siti per evitare che possano imbattersi in portali non adatti alla loro età.

Con la modalità ‘Non tracciare’, invece, permette di chiedere ai siti web di non salvare alcun dato di tracciamento ma, con l’opzione ‘Salva Immagini, ti basta un click per salvare tutte le immagini di un sito. Una peculiarità interessante soprattutto quando visite una pagina che ha molte foto interessanti e, per scaricarle tutte, ti ritrovi costretto a salvarne una per una.

La navigazione, inoltre, è anche molto fluida perché, utilizzando il ‘Tab Swipe’ ti basta scrollare ai lati per andare nella scheda precedente o successiva (a sinistra in quella precedente e a destra in quella successiva). Insomma, tante funzionalità, tante caratteristiche che lo rendono un browser tutto da scoprire!

Samsung Internet Browser

Potrebbe piacerti anche