Le migliori cuffiette per il nostro Smartphone (Giugno 2019)

Così come l’occhio vuole la sua parte quando guardiamo lo schermo del nostro cellulare, lo stesso discorso vale anche per le nostre orecchie! Molti Smartphone al giorno d’oggi hanno delle casse microscopiche, a volte mancano anche d’essere in stereo.

Per fortuna c’è sempre un  rimedio, e quello sta nel procurarsi delle buone cuffie. Non per caso ci sono alcuni marchi che includono degli amplificatori d’alta qualità nei loro dispositivi, fatti apposta per aumentare al massimo la qualità dell’audio attraverso quell’unica uscita 3,5mm o attraverso la comunicazione Bluetooth.

Di quali cuffie stiamo parlando, d’altro canto?

Ecco una buona e nutrita lista di tutte le migliori cuffiette per il nostro Smartphone (Giugno 2019)

 

Marshall Major III

 

Iniziamo con un modello di cuffie che possiamo trovare sia in versione Bluetooth che con il semplice filo. In questo caso, parliamo della versione con filo – la più grossa differenza fra le due versioni sta solo nell’uso del Microfono, almeno evitando il discorso del Bluetooth – perciò concentriamoci sulle qualità in sé delle cuffie.

I driver con il quale le Major III si fanno sentire sono da 40mm, perciò abbastanza grosse da offrire un’ottima qualità un po’ in tutte le situazioni. Si tratta d’un paio di cuffie robuste che possono essere ripiegate per risparmiare spazio.

La dimensione non è eccessiva, ma la misura è confortevole nella maggior parte dei casi. Il prezzo è, se vogliamo, intermedio: si basa sulle 50 euro per la versione a filo, mentre con Bluetooth bisogna pagare 104 euro. A tal proposito, la versione Bluetooth può durare fino a 30 ore totali, il che è parecchio!

Se desiderate il non-plus-ultra da questo marchio, cercate le Marshall Mic A.N.C! Sono delle cuffie con una cancellazione attiva del rumore, solo Bluetooth, creato in materiali d’alta qualità. Peccato però per il prezzo, che raggiunge abbondantemente le 173 euro.

Amazon link – OnePlus Bullets Earphones (V2) Black ORIGINALI

 

OnePlus Bullets

 

Quindi, parliamo delle cuffiette. Le Bullets hanno sorpreso parecchi alla loro uscita, garantendo un’alta qualità sonora ad un prezzo che non supera le 100 euro (95 euro per la precisione).

Nonostante vengono spesso rappresentate con un lungo filo, queste cuffie sono attualmente Wireless ed hanno una banda di comunicazione molto ricca, con bassi ed alti ben elaborati.

La velocità di ricarica anche non è male, si parla di 10 minuti per poter ricaricare completamente la batteria, che di suo dura circa 10 ore d’uso continuato. Sono anche molto accattivanti esteticamente, designati anche per non stressare troppo le nostre orecchie.

Amazon link – Marshall, cuffia Major III, bluetooth, nero

 

Anker Soundcore Spirit Pro

 

Con un nome così lungo, le cuffiette Bluetooth dell’Anker dovevano per forza portare qualche buon risultato…e l’ha fatto in maniera più che discreta.

Costando solo 45 euro, le Anker Spirit Pro sono molto resistenti (certificazione IP68) e sono principalmente studiate per tutti quelli che fanno sport, perciò non si rompono per il sudore.

L’estetica è parecchio semplice, niente di accattivante, ma tuttavia per il prezzo che viene offerto non c’è veramente niente sul quale protestare. La batteria garantisce fino a 10 ore d’uso continuato, con un adattamento personalizzato alle nostre orecchie tramite i vari gommini offerti nella confezione.

Amazon link – Cuffie Soundcore Spirit Pro di Anker, con Dual EQ, 10 ore di autonomia, tecnologia SweatGuard, suono ad alta fedeltà, micro auricolari per lo sport resistenti al sudore

 

Beats Studio3

 

Anche se hanno un costo molto elevato (solitamente intorno alle 240 euro) le Beats Studio3 sono delle magnifiche cuffie Bluetooth che offrono fino a 22 ore d’autonomia attraverso un filtro che elimina tutto il rumore di sottofondo, 40 ore senza filtro.

Integra inoltre il famoso chip W1 dell’Apple, il quale aumenta la qualità della connessione e di conseguenza anche l’audio che viene ricevuto. Con queste cuffie è presente anche la ricarica rapida, in 10 minuti è possibile riottenere almeno 3 ore d’autonomia.

Sono inoltre abbastanza grandi per accomodarsi bene un po’ su tutte le “orecchie” degli utenti. Decisamente un ottimo paio di cuffie, anche se hanno il loro scotto da pagare!

Amazon link – OnePlus Bullets Earphones (V2) Black ORIGINALI

 

Potrebbe piacerti anche