Ecco i Nokia che in futuro riceveranno Android 10 Q

HMD Global è riuscita a rilanciare il marchio Nokia puntando forte sulla tempestività degli aggiornamenti, una scelta che è piaciuta al grande pubblico. Il tutto viene agevolato dal fatto che ci troviamo di fronte a degli Android One, ma è indubbio che la strategia si è rivelata vincente.

L’azienda ha così deciso di proseguire sulla stessa linea e da qualche ora ha ufficializzato le tempistiche di aggiornamento ad Android Q 10 per tutti i suoi device in circolazione. Si tratta di una roadmap ovviamente ancora abbastanza generale (vengono indicati i prossimi tre trimestri, l’ultimo di quest’anno e i primi due del 2020): possono comunque esserci variazioni dell’ultimo momento e, soprattutto, gli update potrebbero arrivare con date diverse sullo stesso modello a seconda dei mercati.

In ogni modo è importante avere un’idea di massima e allora, stando all’infografica condivisa dal produttore, cerchiamo di essere più precisi. Entro la fine dell’anno Android Q dovrebbe arrivare su Nokia 7.1, 8.1 e 9 PureView, poi nella primissima parte del 2020 toccherà a Nokia 6.1, 6.1 Plus e 7 Plus. Tra gennaio e febbraio sarà la volta di Nokia 2.2, 3.1 Plus, 3.2 e 4.2, mentre entro la fine del Q1 2020 la nuova versione del robottino verde sbarcherà anche su Nokia 1 Plus, 5.1 Plus e 8 Sirocco. Chiuderanno il cerchio, in primavera, i vari Nokia 2.1, 3.1, 5.1 e 1.

Ricordando che proprio ieri vi abbiamo parlato in questo articolo della possibilità di vedere uno smartphone HMD economico con supporto al 5G durante il prossimo anno, ecco dove acquistare Nokia 9 PureView ad un ottimo prezzo: Nokia Nok 9 PureView Dual SIM 128-A-15,21 bu

fonte Twitter
Potrebbe piacerti anche