Slitta ancora il lancio di Huawei Mate X: arriva a novembre?

Mentre in rete già spopolano i primi render (accompagnati dal brevetto) di Xiaomi Mi Fold, i primi smartphone con display pieghevole continuano ad attraversare peripezie di ogni tipo. Se di Samsung Galaxy Fold abbiamo parlato in diverse occasioni, criticando anche la fretta del produttore di immettere sul mercato un prodotto evidentemente non pronto, Huawei Mate X è riuscito a far passare in sordina i suoi problemi ma non i suoi continui rinvii.

Ad accomunare i due device c’è il fatto che sono stati presentati entrambi ad inizio 2019: da febbraio ad oggi, però, l’arrivo sul mercato è slittato più volte. Se il Galaxy Fold alla fine dovrebbe arrivare nei negozi a metà settembre, ci sarà da aspettare almeno un altro paio di mesi per il Mate X.

Nonostante Huawei avesse parlato di un lancio (anche se con scorte limitate) il prossimo mese, nel corso di un evento interno all’azienda si è parlato di un ulteriore rinvio a novembre. Il colosso cinese continua quindi ad andarci coi piedi di piombo, anche se a questo punto la lunga serie di rinvii appare davvero stucchevole.

Da TechRadar, inoltre, spuntano anche diversi dettagli sulle modifiche che il produttore ha previsto rispetto al modello che abbiamo visto a febbraio dal vivo: cerniera e tasto di blocco sono stati rafforzati, mentre è tramontata l’idea di usare l’alluminio per la scocca posteriore con l’obiettivo di rendere più leggero lo smartphone. Vedremo…

Huawei P30 Pro è disponibile qui su Amazon: Huawei P30 Pro (Black) Smartphone + Cover Trasparente, 8GB RAM, Memoria 128GB, Display 6.47" FHD+, Processore Kirin 980, Quadrupla Fotocamera 40+20+8MP, Sensore TOF, SuperZoom 50x, [Italia]

Potrebbe piacerti anche