Clamoroso, gli iPhone 11 potrebbero avere la ricarica wireless inversa ma è disattivata!

Una delle sorprese, in negativo, della presentazione dei nuovi iPhone 11 è stato il mancato riferimento alla ricarica wireless inversa. Si trattava di una funzionalità particolarmente attesa, considerato anche che i rumors delle scorse settimane la davano praticamente per certa.

Niente di tutto ciò: neppure nel materiale presente sul sito ufficiale di Cupertino, che richiama i nuovi melafonini, c’è traccia della feature. Insomma, un po’ tutti si erano rassegnati, prima del sorprendente tweet di oggi firmato da un leaker e che riapre decisamente la questione.

Stando a quanto dichiara Sonny Dickson, che cita fonti definite “affidabili”, di fatto i nuovi iPhone 11 vanterebbero a bordo l’hardware necessario per la ricarica wireless inversa ma che essa sarebbe stata disattivata via software poco prima dell’inizio della produzione di massa. Facile quindi pensare che Apple abbia avuto riscontri poco confortanti e che preferisca per il momento tenere nascosta la novità. Non è infatti escluso che in futuro possa essere riattivata tramite un aggiornamento software. Un primo passaggio obbligato, però, è verificare se l’hardware è davvero in dotazione: attendiamo con ansia i primi teardown.

Apple non ha un rapporto semplicissima con la ricarica wireless: ricordiamo che il progetto AirPower è stato definitivamente accantonato pochi mesi fa.

iPhone 11 può essere già pre-ordinato su Amazon: Apple iPhone 11 (64GB) - Viola

Potrebbe piacerti anche