Vivo Nex 3 è ufficiale con 5G, Snapdragon 855+, cam da 64 MP e display waterfall

Vivo Nex 3 non ha affatto deluso le aspettative: il nuovo top di gamma arriva anche nella versione 5G e con una scheda tecnica di primissimo livello. Accompagnata, peraltro, da un design semplicemente spettacolare e caratterizzato dal display “waterfall“, ovvero senza cornici laterali e con lo schermo che si curva fino a 90°. Notevole.

La scheda tecnica, dicevamo. Vivo Nex 3 vanta un display AMOLED da 6.89″, con risoluzione in Full HD+, luminosità massima 800 nit, sensore impronte digitali integrato e con HDR10. Il processore è il nuovissimo Snapdragon 855+, completato dalla scheda grafica Adreno 640 e impreziosito dal raffreddamento a camera di vapore. I tagli di RAM disponibili sono da 8 e 12 GB, quelli di storage interno (UFS 3.0) da 128, 256 e 512 GB.

Strepitoso anche il comparto fotografico. Sul retro trova spazio una tripla fotocamera da 64 MP (Samsung GW1, apertura f/1.7), 13 MP (grandangolo da 120°) e 13 MP (tele-obiettivo con zoom digitale fino a 10x). La cam frontale, invece, è inserita nel meccanismo pop-up che, a detta dell’azienda, impiega 0.65 secondi per aprirsi.

Vivo Nex 3 conta inoltre su una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida, udite udite, da 44 W e su un comparto connettività completo di USB di tipo C, Bluetooth 5.0 e jack audio 3.5mm. Android Pie 9.0 è personalizzato con la FunTouch OS 9.1. Vivo Nex 3 sarà disponibile a partire dal fine settimana in Cina, a questi prezzi: 4.998, 5.698 e 6.198 yuan (circa 640, 730 e 795 euro) per le versioni da 8+128 GB, 8+256 GB e 12+256 GB.

Su Amazon intanto è in vendita il primo Vivo Nex: Vivo - Smartphone Vivo NEX, con schermo Ultra FullView, memoria RAM da 8 GB + 128 GB, Dual Sim sbloccata, versione internazionale, con Google Play preinstallato

Potrebbe piacerti anche