Samsung Galaxy M51, parte la produzione in India

Samsung è intenzionata a proseguire con la mini-rivoluzione della sua lineup nella fascia medio-bassa del mercato: se quest’anno i Galaxy A si sono presi prepotentemente la scena, non vanno dimenticati i successi di altri smartphone di livello inferiore, come ad esempio il Galaxy M40.

Ebbene, proprio il suo successore potrebbe essere uno dei primi lanci dell’azienda coreana nel 2020: stando a quanto scrive oggi 91mobiles, il colosso coreano avrebbe cominciato la fase di produzione del Samsung Galaxy M51 in India. La fonte in questione sottolinea che si tratterà proprio del successore del già citato M40 e che quindi dovrebbe presentare specifiche hardware leggermente migliorate. Tra parentesi, pur non rivelando dettagli della scheda tecnica, è comunque emerso il numero modello, ovviero SM-M515.

Per cominciarsi a fare un’idea su quello che sarà Samsung Galaxy M51 (ipotizzabile un lancio a febbraio, con vendite sia online che nei negozi) ecco alcune caratteristiche del Galaxy M40: il display è un Infinity-O con diagonale da 6.3″ e in Full HD+, a bordo c’è uno Snapdragon 675 con 6 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno, mentre spiccano le tre fotocamere posteriori da 32+5+8 MP, oltre alla batteria da 3.500 mAh. Su Amazon, intanto, può essere acquistato anche il Galaxy M30s, tramite questo link:Samsung Galaxy M30s Smartphone, Display 6.4" FHD+, Super AMOLED, 64 GB Espandibili, RAM 4 GB, Batteria 6000 mAh, 4G, Dual SIM, Android 9 Pie  [Versione Italiana], Black

 

Potrebbe piacerti anche