Xiaomi Mi Mix 3, ecco Android 10 stabile (con MIUI 11) in Cina

A due mesi dall’inizio del programma beta, Xiaomi Mi Mix 3 sta cominciando a ricevere la versione stabile della MIUI 11, interfaccia personalizzata basata su Android 10. La scorsa settimana, d’altronde, fu annunciato l’arrivo dell’update su diversi smartphone Xiaomi e Redmi e il nome del Mi Mix 3 era tra quelli più “prestigiosi”.

E’ doveroso sottolineare che il major update sta coinvolgendo inizialmente solo il mercato cinese e non è scontato che a stretto giro di posta vengano aggiunti anche le versioni “global” di Xiaomi Mi Mix 3. E’ comunque indubbio che l’attesa stia volgendo definitivamente al termine.

Per chi non lo ricordasse, le novità della MIUI 11 sono diverse, e si aggiungono ovviamente a quelle di Android Q: dai nuovi font alla nuova modalità pensata per il gaming, passando per alcuni nuovi strumenti come Mi Work Kit e Mi Go. A ciò si aggiungono poi le risposte rapide, i nuovi suoni di sistema e un design generale rivoluzionato.

Nel changelog ufficiale vengono poi segnalate anche le patch di sicurezza Android aggiornate al mese di novembre. Dopo Xiaomi Mi Mix 3, i prossimi a ricevere Android Q dovrebbero essere: Xiaomi Mi 8 (compresi i modelli Por e Explorer Edition), Mi Mix 2s e Pocophone F1.

Xiaomi Mi Mix 3 è in vendita su Amazon, ecco il link: Xiaomi Mi MIX 3 Smartphone

fonte gizchina.com
Potrebbe piacerti anche