WhatsApp annuncia una nuova misura per limitare le catene

E’ un annuncio importante quello dato da WhatsApp tramite il suo blog ufficiale: la nota app di messaggistica istantanea ha studiato un ulteriore inasprimento delle misure che impediscono l’inoltro “massivo” di alcuni messaggi. Insomma, la guerra alle cosiddette “catene”, e come conseguenza diretta delle fake news, continua ad essere un obiettivo prioritario dell’azienda controllata da Facebook.

Ebbene, a partire da oggi i messaggi contrassegnati da doppia freccia (simbolo che sta a significare già un numero alto di inoltri precedenti) potranno essere re-inviati soltanto ad una chat per volta. Vale la pena ricordare che di fatto è la terza modifica di questo tipo decisa da WhatsApp che prima aveva limitato a 20 inoltri alla volta, per poi restringere il cerchio a 5.

Si tratta, con tutta franchezza, di una misura ormai necessaria già da diversi mesi: le fake news sull’app abbondano e se prima venivano tollerate a stento, in piena emergenza COVID-19 non sono più accettabili. La novità verrà installata in automatico nei prossimi giorni su tutti i dispositivi: non ci sarà bisogno di alcun aggiornamento manuale.

Non è un caso che nello stesso post (potete leggerlo per intero qui), WhatsApp sottolinea la collaborazione con OMS, enti governativi, ministeri della salute e diverse ONG per cercare di fornire informazioni utili ed affidabili, alla popolazione.

Potrebbe piacerti anche