Prossimo importante aggiornamento di Apple Watch Ultra sia la tecnologia di visualizzazione MicroLED

La tecnologia di visualizzazione MicroLED sarà il prossimo importante aggiornamento in arrivo sull‘Apple Watch Ultra, secondo un leaker Weibo con una comprovata esperienza nella divulgazione di informazioni accurate sui piani di Apple.

L’account noto come ” Instant Digital ” afferma che il prossimo aggiornamento utile per gli utenti di Apple Watch Ultra sarà la tecnologia di visualizzazione microLED personalizzata di Apple, ma il lancio della funzionalità non è previsto per il prossimo anno. La fonte è stata la prima a riferire l’ aggiornamento primaverile giallo dell’iPhone 14 , lo Spatial Video su iPhone 15 Pro e l’aggiornamento minore dell’Apple Watch Series 9 , nonché l’unica voce secondo cui iPhone 15 e ‌iPhone 15‌ Plus sarebbero presentano un vetro posteriore smerigliato .

Il piano di Apple di portare un display microLED sull’Apple Watch Ultra è ampiamente confermato, a partire da un rapporto dell’analista di display Ross Young di gennaio. TrendForce afferma che il primo display microLED di Apple verrà lanciato su un nuovo modello Apple Watch Ultra nel 2026, a causa di aggiustamenti nella catena di fornitura, ma alcuni rapporti precedenti collocavano il lancio del dispositivo nel 2025 . Si prevede che il display microLED avrà una dimensione di 2,12 pollici, un aumento del 10% rispetto al display dell’attuale Apple Watch Ultra.

Mark Gurman di Bloomberg ha riferito che Apple probabilmente sta pianificando di portare display microLED personalizzati su iPhone , iPad e Mac dopo il debutto della tecnologia in una nuova versione di Apple Watch Ultra. Crede che il piano a lungo termine di Apple sia quello di portare i display microLED in tutti i suoi prodotti chiave. Altri rapporti di DigiTimes , Nikkei Asia e The Information hanno indicato piani simili per Apple per la transizione verso display microLED personalizzati su più linee di prodotti, nel tentativo di diventare meno dipendente da Samsung .

Si ritiene che Apple abbia impiegato più di sei anni a sviluppare la tecnologia microLED per quello che diventerà il primo display progettato su misura dall’azienda stessa, rispecchiando il suo lavoro sul silicio Apple. Si dice che Apple abbia dato il via alla forma attuale del suo progetto microLED, nome in codice T159, intorno al 2017. In una fase precedente avrebbe voluto introdurre questa tecnologia anche con l’iPhone X. Il display avanzato offre luminosità, riproduzione dei colori e angoli di visione migliorati, facendo sembrare le immagini più come se fossero “dipinte” sul vetro del display e sostituisce le parti attualmente fornite da aziende come Samsung e LG.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.