Come ottenere un rimborso su PayPal

PayPal è uno dei modi più pratici per pagare e ricevere pagamenti. Un’app accessibile per il tuo tablet o telefono Android preferito semplifica le transazioni ovunque tu sia, a casa o in viaggio. Puoi anche utilizzare il tuo saldo PayPal o collegare la tua carta di credito o conto bancario senza inserire ulteriori dettagli durante lo shopping.

Questa facilità d’uso rende PayPal accessibile per gli acquisti su Amazon e altri negozi supportati sul Web. Dopo aver pagato, ottenere un rimborso PayPal potrebbe essere più difficile. In questa guida, esamineremo due opzioni per ottenere un rimborso su PayPal e quale metodo si adatterà alla tua situazione.

Come ottenere un rimborso direttamente dal venditore

Prima di inoltrare il problema a PayPal, contatta il venditore. Possono emettere rimborsi completi e parziali, così potrai recuperare rapidamente i tuoi soldi. Se il venditore rifiuta di emettere un rimborso, apri un reclamo tramite PayPal.

Come aprire una controversia su PayPal

  1. Vai alla dashboard di PayPal sul web.
  2. Fare clic sul collegamento Altro (l’icona con i puntini di sospensione verticali nel riquadro di destra).
  3. Fare clic su Vai al Centro risoluzioni . In alternativa, utilizza questo collegamento diretto per accedere al Centro risoluzioni.
  4. Seleziona Segnala un problema per aprire una nuova controversia.
  5. Nella pagina successiva, seleziona la transazione che desideri segnalare.
  6. Fare clic su Continua .
  7. Descrivi il problema e fornisci i dettagli di base della transazione. Compila i dettagli necessari, inserisci l’ importo del rimborso previsto e fai clic su Continua
  8. Fai clic su Continua nella schermata successiva dopo aver confermato di aver contattato il venditore.
  9. Aggiungi un file (come una ricevuta di consegna) o fornisci ulteriori informazioni a supporto del tuo reclamo. Una volta aggiunto tutto, fai clic su Invia

Viene aperta una nuova controversia con il venditore, che puoi monitorare nel Centro risoluzioni del tuo account. Il venditore ha 20 giorni per risolvere il tuo problema e, se necessario, fornirti un rimborso completo.

Se la risposta del venditore non è soddisfacente o non ti ha risposto, invia una richiesta di rimborso tramite PayPal.

Che cos’è il Programma di protezione degli acquisti di PayPal?

Il Programma di protezione degli acquisti copre gli acquisti tramite PayPal, incluso l’importo totale pagato e le spese di spedizione. PayPal, non il venditore, decide l’idoneità al rimborso.

Il Programma di protezione degli acquisti non copre il denaro inviato come transazione personale ad amici e familiari. I truffatori spesso ti chiedono di inviare denaro come transazione personale per impedirti di ottenere un rimborso.

Il programma non copre tutto. Troverai l’elenco completo sul sito PayPal . L’elenco include immobili, veicoli e buoni regalo.

Come richiedere un rimborso coperto dal Programma di protezione degli acquisti

La presentazione di una richiesta di rimborso per un acquisto coperto dal Programma di protezione degli acquisti consente a PayPal di elaborare i rimborsi al posto del venditore. Se ritengono che il tuo reclamo sia idoneo, rimborseranno il pagamento originale sul saldo PayPal entro 30 giorni.

Come presentare un reclamo su PayPal

  1. Vai al Centro risoluzioni sul web.
  2. Trova una controversia aperta che desideri intensificare. Fai clic su Visualizza accanto ad esso.
  3. Seleziona Inoltra a PayPal .
  4. Descrivi il tuo problema con la controversia.
  5. Al termine, fare clic su Invia .

PayPal ti tiene aggiornato tramite e-mail, quindi tieni d’occhio la tua casella di posta per informazioni sul rimborso. Se tutto va bene, riceverai il rimborso della transazione PayPal entro 30 giorni.

Prima di coinvolgere PayPal, apri una controversia con il venditore su PayPal. Risolvere il problema tramite il venditore è più semplice e veloce.

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

PayPal e altre alternative

Con così tanti metodi di pagamento offerti, è comprensibile che ognuno elabori i rimborsi in modo diverso. Ad esempio, Google elabora i rimborsi in modo diverso da PayPal. Puoi ottenere un rimborso da PayPal seguendo i passaggi sopra descritti.

VIA

Potrebbe piacerti anche