Qual è la differenza tra Google TV e Android TV?

Google ha lasciato un’impronta nel mondo della tecnologia. Il colosso della tecnologia possiede il motore di ricerca più famoso al mondo e costruisce alcuni degli smartphone, smartwatch e dispositivi domestici intelligenti di maggior successo . Il suo sistema operativo proprietario, Android, alimenta la maggior parte dei telefoni non Apple. Google influenza anche l’home entertainment con Google TV e Android TV. Questi sistemi operativi alimentano da tempo le smart TV e i migliori dispositivi di streaming . Tuttavia, non sono la stessa cosa. Questa guida ti illustra le differenze tra Google TV e Android TV.

Google TV e Android TV

Google TV è una versione aggiornata di Android TV. Google TV offre più funzionalità , maggiore compatibilità e una migliore esperienza utente. Android TV offre un’alternativa più economica (a causa del suo software obsoleto). A seconda di cosa stai cercando, entrambi hanno pro e contro. Esaminiamo le principali differenze tra Google e Android TV per aiutarti a prendere decisioni di acquisto migliori.

Cos’è l’Android TV?

Android TV è stato rilasciato nel giugno 2014 e ha rappresentato un punto di svolta per la tecnologia dell’intrattenimento domestico, competendo con Apple TV, la sua controparte basata su iOS.

Android TV si basa sul sistema operativo mobile Android. Offre l’accesso al Google Play Store per app e giochi sulla tua TV. Offre inoltre funzionalità utili come il supporto di Google Cast e il controllo vocale tramite l’Assistente Google. Sharp e Sony hanno adottato Android TV come middleware per smart TV. Il suo rilascio ha portato a una gamma di smart TV box precaricati con il sistema operativo.

La chiave dell’esperienza Android TV è l’interfaccia della schermata iniziale. Incoraggia la scoperta di contenuti suggerendo programmi e film dalle tue app e servizi in abbonamento come Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e YouTube. Questa funzionalità è stata migliorata da Google TV.

Cos’è Google TV?

Google TV ha raggiunto gli schermi TV nel 2020 quando è stato lanciato insieme a una nuova versione del dongle di streaming di Google, il Chromecast con Google TV . È di fatto l’interfaccia TV intelligente per i nuovi televisori e set-top box basati su Google rilasciati dai principali produttori. Piuttosto che essere un nuovo sistema operativo, Google TV è un livello software che funziona su Android TV. In quanto tali, sono simili in molti modi.

Allo stesso modo in cui i launcher rinnovano il look e aggiungono nuove funzionalità ai telefoni Android , Google TV offre una nuova interfaccia utente con un aspetto diverso. Android TV fornisce la spina dorsale dell’esperienza. Di conseguenza, Android TV è ancora funzionante e riceve aggiornamenti solo a dicembre 2022.

Oltre a un design leggermente rifinito, la nuova interfaccia di Google TV offre una maggiore attenzione ai contenuti personalizzati utilizzando l’intelligenza artificiale. Offre anche una scheda dedicata per le trasmissioni in diretta. Ottieni funzionalità di casa intelligente aggiuntive, un telecomando mobile tramite l’app Google TV e altri vantaggi che migliorano l’esperienza dell’utente.

Quali sono le principali somiglianze tra Android TV e Google TV?

Android TV e Google TV sono sistemi operativi TV di Android che ti consentono di guardare e interagire con i contenuti. Entrambe le piattaforme offrono la stessa selezione di app per smart TV, servizi di streaming e giochi. Sono inoltre dotati di supporto per comandi vocali con Google Assistant, controlli domestici intelligenti, trasmissione con Chromecast e streaming multimediale.

Quali sono le principali differenze tra Android TV e Google TV? Sebbene Google TV e Android TV abbiano molte somiglianze, ci sono più differenze quando si scende nei dettagli. Ecco le principali differenze tra i due sistemi operativi televisivi.

Scoperta

Google TV e Android TV differiscono nel modo in cui ciascuna piattaforma presenta la scoperta dei contenuti sulla home page.

I consigli di Android TV si basano sulle app di streaming piuttosto che sui tuoi gusti. Nel frattempo, Google TV sfrutta l’apprendimento automatico, l’Assistente Google e la base di informazioni del Knowledge Graph di Google per apprendere le tue abitudini di visualizzazione e regolare di conseguenza la schermata iniziale.

Google TV raccoglie queste informazioni per compilare la scheda Per te, mostrando promozioni pertinenti e contenuti specifici per la tua regione.

Tv dal vivo

Google TV dispone di una scheda TV in diretta che visualizza le anteprime delle trasmissioni attive da Sling TV e YouTube TV. Se qualcosa suscita il tuo interesse, tocca la miniatura per guardare la trasmissione. Non è necessario aprire più app per trovare qualcosa da guardare.

Dispositivi domestici intelligenti

Se disponi di un dispositivo Google Home come parte del tuo ecosistema di casa intelligente, configura Google TV. Consente una maggiore compatibilità dei dispositivi domestici intelligenti. Puoi utilizzare i comandi vocali per accendere la TV, alzare il volume e accendere il tuo film spaventoso preferito da Netflix.

Google TV offre molto più che semplici comandi vocali. Può accedere ai feed live dalle telecamere di sicurezza o controllare le luci intelligenti nella tua casa. Puoi accendere le luci e controllare che la porta d’ingresso sia chiusa prima di guardare un film o uno spettacolo terrificante.

Controllo dei genitori

Un’altra differenza riguarda i profili utente e il controllo genitori. A differenza di Android TV, Google TV supporta più profili utente per bambini sotto l’account Google di un singolo adulto, con consigli personali per ciascuno.

Le restrizioni sui contenuti su Android TV vengono gestite tramite le impostazioni parentali a livello di sistema. Google TV ti consente di creare profili utente per bambini con una serie di limiti per i contenuti, che possono essere gestiti tramite il servizio Google Family Link .

Telecomando mobile

Non c’è niente di peggio che perdere il telecomando. Google TV ti offre un piano di riserva. Per accedere all’app Google TV, cerca il pulsante del telecomando mobile nell’angolo in basso a destra. Quando lo premi, puoi controllare l’interfaccia di Google TV dal tuo telefono senza telecomando, dandoti tutto il tempo necessario per rintracciarlo.

I dispositivi Android TV verranno aggiornati a Google TV?

La maggior parte dei nuovi dispositivi basati su Google, come i televisori Sony Bravia e TCL, sono precaricati con Google TV. Tuttavia, non sembra che i vecchi dispositivi Android TV riceveranno un aggiornamento alla nuova piattaforma.

Non ci sono solo brutte notizie per i possessori di kit TV Android esistenti, poiché non vengono lasciati indietro. Alcuni dispositivi Android TV come NVIDIA Shield, set-top box Xiaomi Mi e TV Sony hanno ricevuto un’interfaccia utente rinnovata che assomiglia molto a Google TV, con grandi icone circolari delle app sul lato sinistro e alcune delle nuove funzionalità di Google TV trasferite Sopra.

Tra queste aggiunte ci sono la scheda Scopri, che presenta consigli sui contenuti raggruppati per genere, e la funzione Watchlist. Situata nella scheda della sezione Libreria, Watchlist ti consente di aggiungere film e programmi TV che desideri controllare in seguito.

Google Play Film e TV per Android TV

Google non visualizza Google Play Movies & TV sul tuo Android TV . I dispositivi che eseguono il nuovo aggiornamento di Google TV hanno pieno accesso ai contenuti dalla scheda Libreria (su YouTube). Coloro che utilizzano Android TV da un set-top box possono visualizzare i contenuti utilizzando l’app YouTube. Altrimenti, puoi visualizzare i tuoi acquisti e noleggi sul Web tramite il tuo account Google collegato.

Dovrei comprare una TV Android?

Se sei alla ricerca di un aggiornamento su una smart TV, potresti possedere un modello di smart TV più vecchio. Google ha fornito dispositivi con l’interfaccia più recente dal 2020, quindi i televisori Android stanno diventando sempre più scarsi. Consiglieremo sempre una Google TV , poiché il set di funzionalità è più robusto, offre più funzionalità e l’interfaccia è più intuitiva. Inoltre, essere il prodotto principale di Google garantisce che questi televisori ricevano aggiornamenti software con maggiore regolarità.

I televisori Android (se riesci a trovarli) sono in genere più convenienti. Se ne stai cercando uno per risparmiare sui costi, procurartene uno non è una pessima idea. Dopotutto, anche se la tecnologia è un po’ datata, il sistema operativo riesce comunque a reggere il confronto.

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.