Queste funzionalità di iOS 18 non arriveranno sugli iPhone fino a iOS 18.1 o versioni successive

iOS 18 include molte nuove funzionalità per iPhone, ma non tutte saranno disponibili quando l’aggiornamento verrà rilasciato inizialmente a settembre.

Di seguito abbiamo elencato tutte le funzionalità che non saranno disponibili fino a una versione successiva di iOS 18, secondo il sito Web di Apple. Le funzionalità dovrebbero iniziare a essere implementate con iOS 18.1 a ottobre e iOS 18.2 a dicembre, con altre che seguiranno l’anno prossimo.

Categorizzazione della posta

In un aggiornamento di iOS 18 in arrivo entro la fine dell’anno, l’app Mail otterrà quattro nuove categorie basate sull’intelligenza del dispositivo:

  • Principale: e-mail personali e urgenti
  • Transazioni: ricevute ed e-mail di conferma
  • Aggiornamenti: notizie e notifiche sui social media
  • Promozioni: e-mail di marketing e coupon

Queste categorie saranno disponibili sui dispositivi impostati sull’inglese e Tutti i messaggi rimarranno un’opzione.

L’app riceverà anche una nuova visualizzazione riassuntiva che mostra le e-mail di una singola azienda, come varie e-mail di United Airlines prima di un volo.

Alcune funzionalità di intelligenza di Apple

 

Un sottoinsieme di funzionalità di Apple Intelligence sarà disponibile sui modelli iPhone 15 Pro e successivi quando iOS 18 verrà rilasciato pubblicamente a settembre, ma solo con la lingua del dispositivo impostata sull’inglese americano. Inizialmente le funzionalità avranno un’etichetta “anteprima”.

Nella sua pagina Apple Intelligence, Apple afferma che “alcune funzionalità, lingue aggiuntive e piattaforme arriveranno nel corso del prossimo anno”, ma la società non ha condiviso dettagli specifici. Nella sua newsletter Power On dello scorso fine settimana, Mark Gurman di Bloomberg ha affermato che è improbabile che alcune funzionalità di Siri basate su Apple Intelligence vengano lanciate prima del 2025, incluso il contesto personale, la consapevolezza sullo schermo e controlli più approfonditi per-app. Ha anche affermato che Apple Intelligence non supporterà ulteriori lingue o regioni fino al prossimo anno.

Gurman si aspetta la riprogettazione di Siri e una voce più naturale nella versione iniziale di iOS 18, insieme alle funzionalità di Apple Intelligence che possono migliorare la tua scrittura, dare priorità alle notifiche, riepilogare i messaggi, generare emoji personalizzate e altro ancora.

Controlla gli aspirapolvere robot con Siri

Il supporto dell’aspirapolvere robot nell’app Home arriverà con un aggiornamento su iOS 18 entro la fine dell’anno, consentendoti di chiedere a Siri di pulire i pavimenti e così via.

Apple afferma che l’app Casa supporterà le “funzionalità principali” degli aspirapolvere robot, come l’aspirazione, lo straccio, il controllo dell’alimentazione, la modalità di pulizia e lo stato di carica. Gli aspirapolvere robot funzioneranno anche con le automazioni e le scene nell’app.

Utilizzo dell’elettricità nell’app Home Solo negli Stati Uniti

Un’altra nuova funzionalità in arrivo nell’app Casa in un aggiornamento a iOS 18 entro la fine dell’anno è la possibilità di visualizzare il consumo di elettricità della tua casa direttamente nell’app. Questa funzionalità sarà disponibile per i clienti della Pacific Gas and Electric Company negli Stati Uniti che dispongono di un servizio elettrico residenziale, purché siano il proprietario dell’account o un utente autorizzato.

VIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.