Stando a quelle che sono le più rendite voci di corridoio Lenovo sarebbe interessata ad effettuare l’acquisizione di BlackBerry in modo tale da poter espandere il proprio business nella telefonia mobile andando quindi ben oltre l’acquisto di Motorola avvenuto a gennaio dell’anno corrente. A render nota la notizia è stato il portale di informazione cinese Benzinga.com mediante la pubblicazione di un apposito post anche se per il momento, è bene sottolinearlo, né da parte di Lenovo né da parte di BlackBerry sono giunte conferme o smentite a riguardo.

La fonte afferma che Lenovo sarebbe disposta a pagare 15 dollari per azione con la possibilità di aggiungere ulteriori 3 dollari per azione (al momento le azioni di BlackBerry sono quotate in borsa attorno ai 10 dollari). Sempre attenendosi alla fonte la proposta di acquisto di Lenovo dovrebbe arrivare già entro questa settimana.

Da notare che questa non è la prima volta che si parla del presunto interesse di Lenovo nei confronti di BlackBerry. Infatti, già lo scorso anno Lenovo aveva provato ad allungare le mani sulla nota società canadese ma le trattative vennero interrotte a causa dell’intervento delle autorità locali che bloccarono il tutto adducendo problemi di sicurezza. Detta in altri termini alle autorità canadesi non era particolarmente gradito il fatto che un’azienda cinese potesse accedere alle reti di comunicazione nazionali. Anche questa volta, quindi, qualora Lenovo volesse davvero acquisire BlackBerry potrebbe ritrovarsi a dover fare i conti con le autorità.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]