Sappiamo come il Mobile World Congress di Barcellona sia l’evento più attese da aziende ed amanti di smartphone, un’occasione unica in cui sarà possibile svelare le novità di tantissimi device. Quest’anno poi ci sarà lo scontro diretto tra Samsung ed LG, che presenteranno rispettivamente il Samsung Galaxy S7 e l’LG G5, ma non ruberanno interamente la scena. Anche aziende più piccole, come ad esempio Meizu, saranno presenti per mostrare al mondo interno interessanti iniziative. Per quel che riguarda infatti l’azienda cinese appena menzionata, nelle ultime ore si parla di un Meizu Pro 5 in versione Ubuntu.

Non è la prima volta che Meizu e la Canonical, realizzatrice del sistema operativo Ubuntu, si ritrovino a stilare un accordo. Infatti l’esperimento è già stato attuato con il Meizu MX4, anche se in questo caso non è pienamente riuscito. La causa del fallimento però è stata attribuita più che altro ad un hardware poco ottimizzato ad Ubuntu Touch, cosa che non accadrà invece con il Meizu Pro 5.

pro5

Stiamo infatti parlando di uno smartphone che risulta avere delle potenzialità maggiori, come testimoniato dalle sue specifiche tecniche. Questo Meizu Pro 5 è dotato infatti di un display Super AMOLED da 5.7 pollici con risoluzione Full HD e vetro 2.5D Gorilla Glass 3, processore Samsung Exynos 7420 octa-core, 32/64 GB di memoria interna e 3/4 GB di RAM. Spazio poi ad una fotocamera posteriore Sony IMX230 da 21 megapixel con f/2.2 e autofocus laser ed una fotocamera frontale OmniVision OV5670 da 5 megapixel con f/2.2, senza trascurare la presenza dell’USB Type-C. Infine la batteria è da 3050 mAh. Insomma sembra essere uno smartphone adatto a supportare Ubuntu e le testimonianze arrivano anche da una foto pubblicata sul portale Weibo.

Via

ATTENZIONE - E' INIZIATO L'AMAZON CYBER MONDAY!!!! NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PER LA TECNOLOGIA PROPOSTE DURANTE QUESTO IMPORTANTISSIMO EVENTO!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]