Da qualche tempo è comparso in rete un video che solo negli ultimi giorni ha iniziato ad essere virale: Look Up ci fa aprire gli occhi su quanto Internet, gli smartphone ed i Social Media stiano trasformando le nostre relazioni.

Si tratta di una poesia recitata da Gary Turk che ci invita a spegnere il nostro telefono e vivere la vita senza passare tempo sui social network come facciamo tutt’ora. Il connubio parole ed immagini ci offre una piena visione della società odierna, attenta alla propria identità virtuale e desiderosa di “Like” per trovare soddisfazione. Gary mostra come, se si passa parte del tempo delle nostre giornate incollati ad uno smartphone, si perdono molte occasioni e si riducono le reali relazioni fisiche, non virtuali.

Look up from your phone, shut down the display

È lo slogan che Gary cita spesso nel testo della sua poesia proprio per invitarci a spegnere lo smartphone. Tuttavia, c’è una certa ironia di fondo nel vedere che, per promuovere il proprio messaggio, Turk ha utilizzato proprio Youtube come mezzo di comunicazione con gli utenti. E considerando quanto sia vasto l’utilizzo dei telefoni al giorno d’oggi, è probabile che la metà delle visualizzazioni ricevute in poco più di una settimana (13+ milioni) provengano proprio da un dispositivo mobile come smartphone o tablet.

Vi lasciamo con questo bel filmato sperando che possa servire come spunto per riflettere su quanto possano essere deleteri per la nostra vita sociale questo genere di prodotti:

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]