Una delle notizie più rilevanti del Google I/O 2014 è stato senza dubbio l’annuncio del nuovo progetto Android One. L’intenzione di espandere gli orizzonti del robottino verde verso i paesi emergenti è forte e concreta e la commercializzazione di smartphone a basso costo è già una realtà visto che è stato già presentato un primo device prodotto da Micromax al costo di soli 100$. Per poter far ciò avrà bisogno di ottime componenti hardware ma a costi accessibili e, proprio a questo scopo, è nato l’accordo tra Google e MediaTek.

Quest’ultima è la seconda azienda più grande nella produzione di chip mobile a livello globale e collaborerà con il colosso di Mountain View nel progetto Android One in cui il primo si dedicherà all’intero comparto hardware degli smartphone mentre il secondo si occuperà del software dei device. Di serie saranno dotati di Android Stock con aggiornamenti diretti e tempestivi  provenienti direttamente da Google.

Android One Micromax

Il device Micromax sopracitato sarà dotato di un SoC MediaTek MT6575 con display da 4.5″, dual SIM, slot per la micro-SD e Radio FM. E’ il primo smartphone a far parte del progetto Android One che potrebbe essere interpretato come la versione entry- level del progetto Android Silver di cui si conosce poco e niente e che non è stato nè smentito nè confermato da Google fino ad oggi.

Vedremo se Google e MediaTek insieme riusciranno a conquistare in breve tempo fette di mercato importanti in paesi emergenti e in via di sviluppo come l’India. Basterà attendere e vedere se ciò che si sta seminando darà i suoi frutti.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]