Rocksteady Studios (sviluppatrice tra le altre cose dei precedenti Batman: Arkham Asylum, Batman: Arkham City) non ha ancora fissato un frame rate per Batman: Arkham Knight, ciò nonostante ha recentemente dichiarato che sta aspirando alla parità tecnica tra le due versioni next-gen, Playstation 4 e Xbox One (il PC è escluso per forza di cose), avendo come obiettivo ultimo quello di pareggiarle anche a livello di frame rate. La rivelazione è arrivata da un’intervista durante uno streaming in cui sono stati chiesti a Rocksteady Studios la risoluzione e il frame rate della versione Playstation 4 del titolo. Uno sviluppatore della software house ha così risposto:

Non lo sappiamo ancora, dal momento che abbiamo ancora 6 mesi davanti a noi prima che il gioco entri in fase gold. Pertanto, non sappiamo ancora quale risoluzione e quale frame rate finale si otterrà. Questo si potrà sapere solo durante la fase finale di ottimizzazione del titolo,  e attualmente stiamo puntando alla parità tra le versioni Playstation 4 e Xbox One.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali in merito nei prossimi mesi a venire. Ricordiamo che Arkham Knight sarà il primo gioco della serie Arkham ad arrivare su console next-gen, sequel dei precedenti Arkham Asylum (risalente al 2009) e Arkham City (2011). Originariamente previsto per la fine di quest’anno, il titolo è stato rimandato a ridosso dell’estate prossima, più precisamente il 2 giugno 2015 su Playstation 4, Xbox One e PC.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]