Dopo mesi e mesi d’attesa da parte dei fan della serie e (più in generale) degli sparatutto in prima persona, Battlefield: Hardline è uscito lo scorso 19 Marzo su console di nuova generazione, Playstation 4 e Xbox One, che di vecchia generazione, Playstation 3 e Xbox 360.

Il titolo, nonostante sia piuttosto simile (soprattutto sotto il profilo del comparto tecnico) al precedente Battlefield 4, è stato accolto in maniera discretamente positiva dalla critica di tutto il mondo e dai giocatori, complice anche un lancio migliore del predecessore, grazie anche a una beta multiplayer lanciata a metà Febbraio, che ha permesso agli sviluppatori di Visceral Games (conosciuti dall’industria videoludica soprattutto per la realizzazione dei Dead Space, sempre sotto Electronic Arts) di ricevere feedback e segnalazioni dagli stessi giocatori, in modo da preparare in maniera ottimale Battlefield: Hardline per il lancio. Come i precedenti Battlefield, anche Battlefield: Hardline non mancherà l’uscita di alcuni contenuti scaricabili a pagamento, tra cui “Criminal Activity“, in arrivo prossimamente.

Secondo quanto riportato dal produttore multiplayer di Battlefield: Hardline, Zach Mumbach, il DLC Criminal Activity includerà 4 nuove mappe, due delle quali saranno ambientate di notte. Sempre da Mumbach arriva infine l’informazione secondo cui queste nuove mappe presenteranno un livello di distruttibilità dell’ambiente maggiore rispetto alle precedenti mappe. Non ci rimane che attendere maggiori informazioni da parte degli sviluppatori nei prossimi giorni.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]