Alibaba, il colosso del web come nuovo proprietario del Milan?

L’imprenditore cinese Jack Ma, leader di Alibaba, sarebbe realmente intenzionato a diventare comproprietario del Milan tramite una cordata che dovrebbe vedere partecipi anche altri imprenditori di spicco. Il colosso del web che è oggi il più importante punto di riferimento al mondo nel settore e-commerce, starebbe perciò valutando l’idea di allungare i propri artigli fino allo sport italiano!

Sembra che le attenzioni di Alibaba sarebbero tutte concentrate sul Milan e che parte di questa presunta prossima acquisizione sia anche Marcello Lippi, voluto dai cinesi nei panni di direttore tecnico. Lippi, dal canto suo, si è guadagnato la fiducia degli orientali allenando il team Guangzhou Evergrade Taobao, una delle squadre cinesi più importanti su cui Alibaba ha già una sua quota di partecipazione.

E ad aggiungere ulteriore carne al fuoco ci pensano noti quotidiani italiani, i quali parlano di un Silvio Berlusconi sicuramente disponibile a cedere la sua squadra di calcio, anche se non avrebbe ancora deciso entro quale misura farlo. Berlusconi vorrebbe sostanzialmente mantenere la leadership del suo Milan pur cedendo alcune quote di partecipazione, e solo nei prossimi mesi si ritiene possa valutare una cessione totale che lo porterà ad uscire definitivamente di scena.

Pertanto la partita tra i cinesi e Berlusconi è tanto aperta quanto molto movimentata, soprattutto alla luce di un nuovo assetto societario che i dirigenti del Milan vorrebbero dare alla loro squadra in vista della stagione 2016-2017.