Il mercato smartwatch è davvero in recessione?

Il mercato smartwatch sembra stia subendo una netta battuta d’arresto rispetto al trend che aveva preso sul nascere. Una ricerca condotta da IDC aveva già evidenziato come nell’ultimo anno si fosse registrata una netta diminuzione nel numero di smartwatch spediti (si parlava in particolare di un calo su base annua di 2.9 milioni di pezzi, ossia di più del 50%). Queste cifre a dir poco negative però non trovano d’accordo la compagnia rivale Canalys.

Secondo i ricercatori di Canalys, infatti, il mercato smartwatch starebbe semmai subendo un incremento delle spedizioni (+7%) tanto da poter parlare di un segmento di mercato che è stato capace di mandare in porto oltre 6.1 milioni di vendite.

Cercare di capire insomma se il settore smartwatch sia in crisi oppure no, non è cosa facile, anche perché non parliamo di studi che sono giunti a conclusioni semplicemente differenti, ma di risultati che sono estremamente lontani tra loro!

In attesa di capire dove stia la verità, rimane il fatto che sia per IDC che per Canalys, è Apple il marchio leader del settore smartwatch con uno share che viaggia al di sopra del 40%. Sugli scalini successivi del podio, però, torna ad esserci divergenza: secondo IDC sono Garmin e Samsung il secondo e terzo classificato, mentre invece per Canalys al secondo e terzo posto vi sarebbero rispettivamente Samsung e Fitbit.

fonte