News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Snapchat non decolla, Instagram Storie vince il confronto

Tempi duri per Snapchat. Nonostante siano tuttora milioni gli utenti che compongono una user base solida e fidelizzata, ad oggi l’app del fantasmino giallo non riesce ad eguagliare il diretto concorrente Instagram Storie, i cui utilizzatori, secondo le ultime statistiche diffuse dagli analisti, sono arrivati addirittura a 200 milioni.

Sia chiaro: Snapchat riesce ancora a catturare l’interesse, ma in una maniera decisamente più ridotta rispetto a quanto fatto nello stesso periodo dello scorso anno. I risultati comunicati dagli investitori parlano chiaro: nell’ultimo trimestre la compagnia ha perso il doppio di quanto registrato nel primo quadrimestre del 2016. La perdita è costata allo sviluppatore ben 208 milioni di dollari, una cifra sicuramente importante per un marchio che è stato quotato in borsa solo di recente. Il risultato colpisce ancor di più se considerato al netto della crescita che Snapchat ha registrato nello scorso anno: per buona parte del 2016 il social network ha mantenuto ritmi costanti (al Q4 erano ben 5 milioni i nuovi utenti) ma negli ultimi mesi dello stesso anno si è verificata una significativa battuta d’arresto.

Mentre Snap Inc. deve fare i conti con una popolarità sempre più ristretta, concorrenti come Instagram beneficiano di una crescita inversamente proporzionale all’insuccesso di Snapchat. Proprio in questa maniera l’omonima Instagram Storie ha raggiunto i 200 milioni di utenti attivi contro i “soli” 166 milioni di Snapchat, un distacco abbastanza netto di ben 34 milioni di potenziali iscritti.

Il vistoso trend rende la scommessa Facebook con il suo Instagram Storie potenzialmente invincibile. Alcuni investitori credono seriamente che il servizio di Zuckerberg & Co. sia riuscito nella titanica impresa di fare terra bruciata attorno a sé. Vediamo come e soprattutto entro quali tempi risponderà Snapchat…

fonte TheVerge
via Venturebeat