Le vendite del nuovo smartphone Apple vanno a gonfie vele facendo registrare come sempre vendite record. Il nuovo iPhone 5S sembra davvero un ottimo terminale sotto tutti i punti di vista, costruito a regola d’arte, senza nessun difetto o problema. Almeno così si pensava fino ad oggi, infatti alcuni utenti iniziano a segnalare dei problemi con il Touch ID, il sensore di impronte digitali, dopo poche settimane di normale utilizzo.

LEGGI ANCHE: Smartphone Samsung con lettore di impronte digitali nel 2014?

L’ iPhone 5S sembrava essere lo smartphone perfetto, almeno dal punto di vista costruttivo, grazie alla sua scocca in alluminio e al vetro anteriore che garantiscono una sensazione di solidità e robustezza che soli pochi smartphone sanno dare. Sono stati risolti i problemi di verniciatura che affliggevano la cornice metallica dell’ iPhone 5 e non si è riscontrato nessun effetto Antenna-Gate, famosissimo problema di iPhone 4 che provocava perdita di segnale telefonico semplicemente impugnando il telefono. Purtroppo dobbiamo ricrederci poichè anche quest’ultimo smartphone Apple non è esente da problemi.

La novità del nuovo iPhone 5s, che lo differenzia da molti altri smartphone, è proprio il Touch ID, una vera rivoluzione in ambito mobile, perfetto sotto ogni punto di vista (costruzione in zaffiro e una precisione unica) o quasi. Infatti, sul sito di supporto Apple sono moltissimi gli utenti che lamentano malfunzionamenti nel lettore di impronte dopo alcune settimane. Questo sembra diventare estremamente impreciso impedendo così il normale sblocco del dispositivo. Una pulitura accurata del tasto home non sembra risolvere il problema.

Alla presentazione ufficiale dell’ iPhone 5S molti erano scettici sul corretto funzionamento di questa innovativa funzionalità ma Apple riuscì a stupire tutti grazie a un eccellente sviluppo che mai si era visto su un dispositivo mobile. Purtroppo a distanza di mesi forse dobbiamo ricrederci e attendere ancora per uno sviluppo perfetto di questa tecnologia.

Apple non si è ancora espressa sull’argomento ma il problema sembra espandersi a macchia d’olio.  Anche voi avete avuto di questi problemi? Siete riusciti a risolvere?

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]