Always-On Listening di Moto X presto su Nexus 5

La funzione Always-On Listening, conosciuta benissimo dai possessori di Moto X, presto sarà disponibile anche per l’ultimo arrivato in casa Google, il famoso LG Nexus 5. Purtroppo non si tratta di una features ufficiale sviluppata dal team Android ma da un noto programmatore: Guillaume Lesniak.

Il nome sopra riportato è famoso nell’ambiente del modding poichè ex sviluppatore della nota applicazione Focal, propria del team CyanogenMod, per la fotocamera, ora passato al gruppo di lavoro di OmniRom. Nonostante questo, Lesniak è riuscito a trovare del tempo utile per poter sviluppare in proprio questa ottima funzione, al momento esclusiva di Motorola. Infatti, come Qualcomm ha sempre dichiarato, il chipset presente all’interno del Nexus 5, lo Snapdragon 800, è in grado di supportare senza problemi questa features.

Always-On Listening, come tutti ricorderete, permette agli utenti di interagire con il proprio smartphone semplicemente con la pronuncia della frase “Ok, Google Now“, anche da device bloccato, e poter effettuare chiamate, apertura di applicazioni o composizione di messaggi con il semplice utilizzo della propria voce. Al momento il tutto è un’esclusiva di Moto X, ma ancora per poco.

Infatti, Lesniak ha iniziato a lavorare al suo sviluppo e ben presto potrebbe rilasciare i file utili all’installazione. Purtroppo al momento non è ancora pronta ad un utilizzo giornaliero poichè instabile, ma molto presto sarà fruibile per tutti i possessori di Nexus 5. Ad oggi siamo in possesso solo di un video che mostra il suo smartphone e l’Always-On Listening in azione ma come sempre seguiremo lo sviluppo con attenzione e qualora dovessero esserci importanti risvolti vi aggiorneremo tempestivamente.

Via