Non c’è storia: l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook sembra aver remato contro ogni più rosea previsione. Quell’evento ha segnato una rottura netta del monopolio di WhatsApp nel campo della messaggistica istantanea e di conseguenza aperto le porte alle applicazioni alternative.

D’altronde non possiamo considerarlo un caso se, giorno dopo giorno, LINE, Telegram e WeChat vedono aumentare i loro iscritti senza sosta alcuna. Gli ultimi dati su questo fronte ci arrivano proprio da un report di LINE, ormai nota realtà dell’Instant Messaging, il quale non fa altro che consacrare il successo della sua applicazione ufficiale.

report-line

Dati alla mano, infatti, sembra proprio che LINE abbia finalmente sfondato quota 400 milioni di iscritti: l’applicazione sta crescendo con un ritmo di 1,7 milioni di nuovi utenti al giorno. Si tratta di un’espansione galoppante, talmente evidente che nel giro di quattro mesi ha fatto rimbalzare da 300 a 400 milioni, gli utenti che hanno deciso di prestare la loro fedeltà a LINE.

E nel caso in cui questo non bastasse, il CEO Akira Morikawa non si è posto alcun problema nell’affermare che LINE aspira a raggiungere i 500 milioni di utenti registrati nell’arco di questo stesso anno. Tutto merito della debacle di WhatsApp, certo, ma un riconoscimento va dato anche a LINE che sin dalle origini ha saputo proporre un’alternativa valida e di qualità.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]