Il primo a lanciare una soluzione All-In-One con a bordo Android è stato sicuramente il produttore statunitense HP; in seguito altri produttori hanno tentato la stessa, difficile strada: non parliamo di un tablet, ne di uno smartphone, ma di una postazione Desktop, cioè di un PC. Difficile perché è una scommessa molto azzardata quella di portare il robottino verde anche nel mondo dei computer.

Ma i produttori ci provano. Ed è il caso di AOC, che ha svelato le proprie soluzioni All-In-One con Android, purtroppo in versione 4.0 Ice Cream Sandwich, oramai anacronistica e fuori dai giochi rispetto all’ultima proposta KitKat 4.4.2. I modelli proposti sono due, che si differenziano soltanto per le dimensioni dello schermo: 22 e 24 pollici, risoluzione full hd.

image_new6-630x276

I nomi dei modelli saranno rispettivamente A2272PW4T A2472PW4T ed entrambi condividono il medesimo hardware. Monteranno un processore nVidia Tegra 3 da 1.6 GHz, 2 GB di memoria RAM e 8 GB di memoria interna espandibile tramite micro-sd. La connettività prevede USB 2.0, HDMI, Wi-Fi, Bluetooth e WebCam HD. Prezzi davvero bassi: 340€ per il 22 pollici e 370€ per il 24.

Noi vogliamo esprimere il nostro parere a riguardo, come siamo soliti fare. Riteniamo tale soluzione completamente inutile; un computer con a bordo Android, a maggior ragione una versione antiquata, e un hardware di vecchia generazione non sono un ottimo connubio. Ma a prescindere da questo, il robottino verde nasce come soluzione ideale per smartphone e tablet e lì si esaurisce, non può di certo essere sfruttato, sia come produttività sia come versatilità richiesta in questo segmento, come un pc desktop.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]