Una situazione piuttosto difficile quella che si era creata tra il cast della celebre serie televisiva americana The Big Bang Theory e i produttori. Alcuni attori si erano rifiutati di firmare il contratto propostogli in quanto non soddisfaceva le loro richieste e, per questo motivo, le riprese non erano cominciate. Fino a ieri. È stata una lunghissima trattativa ma alla fine i fan saranno contenti di sapere che The Big Bang Theory 8 ci sarà, perché l’accordo è stato finalmente raggiunto. Tutti i membri del cast torneranno nella nuova serie, per cui si può tirare un sospiro di sollievo.

big-bang-theory-2

Jim Parsons, Johnny Galecki e Kaley Cuoco riceveranno 90 milioni di dollari ciascuno (compresi bonus vari) nei prossimi tre anni, mentre per quanto riguarda Simon Helberg e Kunal Nayyar lo stipendio triennale dovrebbe ammontare a 70 milioni di dollari. Per via di questo “imprevisto” le riprese sono slittate di una settimana, dato che l’inizio era previsto per lo scorso 30 luglio. A ogni modo sono partite ieri, 6 agosto: per fortuna il ritardo non avrà conseguenze sulla produzione e la data fissata per l’inizio di The Big Bang Theory 8 resta il prossimo 22 settembre. Nell’attesa che giunga la stagione autunnale, rimanete sulle nostre pagine per essere sempre aggiornati.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]