Apple Watch è stato l’annuncio “a sorpresa” dell’evento di presentazione che ha svelato per la prima volta al mondo la nuova generazione di smartphone iPhone. Il colosso di Cupertino ha specificato tuttavia che per acquistare il dispositivo bisognerà aspettare l’inizio del prossimo anno, senza fornire per il momento ulteriori informazioni sulla data di uscita. Ora, stando a nuove indiscrezioni provenienti da The Informer, pare che gli appassionati Apple saranno costretti ad attendere più del previsto: secondo fonti interne ai dipartimenti di sviluppo della casa di Cupertino, sarebbe addirittura ottimista pensare a una release prevista entro la metà di febbraio. Una sorpresa in negativo dato che in molti, anche vari partner dell’azienda, si aspettavano di vederlo già pronto per il mese di gennaio.

È vero che Apple ha parlato solamente di “inizio 2015”, il che suggerirebbe di considerare comunque una finestra di tempo compresa fino a marzo, ma forse in pochi si aspettavano un ritardo così marcato rispetto la presentazione ufficiale. Ricordiamo comunque che parliamo di voci non confermate e quindi non rimane che prendere queste indiscrezioni in quanto tali, in attesa di saperne di più. Nelle prossime settimane ci saranno certamente ulteriori aggiornamenti sulla vicenda, per capire quando Apple Watch sarà finalmente disponibile sul mercato.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]