Lenovo: in arrivo un bracciale per il fitness?

Lenovo potrebbe presto salire sul carro dei produttori che hanno deciso di tentare di farsi strada nel mercato dei dispositivi indossabili. Stando alle ultime indiscrezioni diffuse in rete nelle scorse ore, l’azienda cinese sarebbe al lavoro su uno smartband, al momento identificato con il numero modello SW-B100, pensato principalmente per il fitness. Il dispositivo dovrebbe tenere traccia di alcuni dati utente come passi, calorie consumate, frequenza cardiaca e ore di sonno. Si parla anche di certificazione IP67.

Non mancheranno ovviamente le funzioni smart: in tal senso, lo smartband sarà compatibile con smartphone Android, iOS e Windows Phone per inviare notifiche riguardo chiamate in arrivo o massaggi. Inoltre, potrà segnalare promemoria per esercizi, idratazione da seguire e persino sulla durata del sonno. L’utente avrà ovviamente la possibilità di modificare a proprio piacimento tutti questi dati. Il bracciale potrà connettersi tramite Bluetooth 4.0 LE, garantendo in questo senso un alto livello di compatibilità con i principali terminali presenti sul mercato. Per il momento non ci sono informazioni su quando Lenovo ha intenzione di svelare ufficialmente il dispositivo, né indicazioni sul presunto prezzo di lancio, che immaginiamo sarà comunque molto economico, sia considerata la storia dell’azienda, sia preso in esame l’indossabile in sé. Certamente ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Via