Se parliamo di Playstation 4 e 2015, la parola chiave è una sola: Uncharted 4 A Thief’s End, il titolo sviluppato da Naughty Dog tra i più attesi di quest’anno sulla console di nuova generazione di casa Sony. Annunciato lo scorso anno, abbiamo assistito alla prima sequenza di gameplay in assoluto in occasione della scorsa Playstation Experience, tenutasi lo scorso Dicembre.

Assieme a questo materiale video, sono incominciate a susseguirsi diverse informazioni, grazie ad alcune celebri riviste videoludiche (tra cui Game Informer) che ci hanno permesso di inquadrare meglio la storia dietro il titolo (focalizzandosi in particolare modo sul fratello di Drake, Sam, e altro ancora), oltre che dare la possibilità di dire la propria agli sviluppatori e agli scrittori dietro dietro la realizzazione del titolo. Sicuramente una delle sfide più importanti che il team di sviluppo di Naughty Dog sta affrontando è quella relativa al comparto tecnico del titolo, che sembra sfruttare appieno le potenzialità di Playstation 4, senza compromessi alcuni.

Proprio a tal proposito, il team di sviluppo ha dichiarato che stanno lavorando assiduamente per garantire un’esperienza visiva soddisfacente, ed è molto complicato arrivare a garantire 60 frame al secondo. Naughty Dog ha fatto riferimento, in particolare, al lavoro svolto con The Last of Us: Remastered. Non ci resta che attendere i prossimi mesi e in particolare l’E3 2015 per avere ulteriori informazioni in merito.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]